Utente 269XXX
Buonasera,vi scrivo in merito ad una congiuntivite (suppongo) che si ripresenta costantemente.Parto dal prinicipio:circa un anno fa becco una forte infezione (occhio sinistro gonfissimo) ed il mio medico mi da Cobiocin unguento e Betabioptal.Ci vogliono molti giorni ma pian pianino si sgonfia e tutto sembra passato.Passo l'inverno con continui pruriti e leggera lacrimazione e per alleviare il fastidio il medico mi fa prendere delle lacrime artificiali.Ritorna l'estate ed ecco la congiuntivite.Nel frattempo ho cambiato medico e questo mi prescrive Tobradex 5 gocce al dì x 10 giorni.La cura aveva funzionato benissimo, era tempo che nn rivedevo i miei occhi cosi chiari, sani, senza alcun fastidio! Ma dopo qualche giorno dalla fine della cura ritorna la lacrimazione, un pò di prurito ma, mi dice il medico, nn c'è alcuna infezione in corso.Decido cosi di fare una visita oculistica ed il medico mi dice che probabilmente è una forma allergica (sono allergica a polvere, pelo di animali, graminacee).Mi da Opatanol da prendere x 10 giorni e sempre gocce artificiali da prendere al bisogno. Mi tocca nella zona perioculare e mi assicura che nn sentiva nulla e ke era tutto ok.Il giorno dopo la visita mi sveglio con gli occhi molto rossi e che bruciano, inizio la cura , il rosso sparisce, oggi mi sveglio con del muco all'angolo interno dell occhio e di nuovo occhi molto rossi e lucidi (intravedo come del muco in giro per gli occhi). Non riesco a capire, si può sapere che caspita ho?
aggiungo che quando sorrido,la zona sotto gli occhi è come gonfia (all'occhio destro è piu' accentuato) e che con l utilizzo di alcuni cosmetici (suppongo che sia questa la causa), mi si irrita e si arrossa la palpebra( ma nn sempre).

So di essere stata molto prolissa ma volevo dare più notizie possibili.Aiutatemi per favore mi sto preoccupando, i medici sembrano nn dare peso alla cosa ma a me nn pare normale avere sempre qualche patologia agli occhi!

grazie!!!
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Cara ragazza,
tutte queste cure e congiuntiviti potrebbero aver sensibilizzato i suoi occhi ed averne alterato la corretta idratazione.
Le consiglierei di non instillare niente per 7 giorni e di effettuare in seguito i test per il Dry Eye.

Cordialmente