Utente 269XXX
gentile dottore
circa 2 mesetti fa ho avuto una distorsione cadendo da un marciapiede e ho poggiato tutto il peso sulla caviglia sx..ho avuto un dolore lancinante e, passato neanche 1minuto, è diventata gonfissima..sono andata al pronto soccorso,mi hanno fatto un radiografia e a livello osseo non c è stata nessuna frattura..mi hanno detto di tornare dopo 2 giorni per ingessarlo ma io ho fatto di testa mia e non ci sono andata..bene,continuo tutt ora ad avere dolori;ho fatto circa 2 settimane fa un ecografia e c è presenza di versamento articolare e artrosinovite post traumatica..l ortopedico mi ha subito prenotato un intervento: sinoviectomia artroscopiaca con anestesia spinale..la mia paura è che assumo da circa 3 anni la paroxetina"daparox" e sospenderla per l intervento non lo farei mai..secondo lei posso continuare a prenderla tranquillamente anke il giorno dell intervento o puo interagire?
le chiedo gentilmente se puo rispondere al piu presto possibile perchè l intervento è tra pochi giorni..GRAZIE!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
16% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Buongiorno, non vi sono interazioni tra l'anestesia spinale e questo tipo di farmaci. Quando farà la visita anestesiologica preintervento non dimentichi di segnalarlo al collega che incontrerà. L'eventuale mancata assunzione al mattino, non pregiudica che possa poi farlo dopo l'intervento anche in giornata. Il vantaggio di questa anestesia è anche questo.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 269XXX

Iscritto dal 2012
Gentilissimo dottore,grazie per la risposta e colgo l occasione per farle altre due domande..siccome non avendo mai fatto l anestesia spinale e,temo che possa fare un male tremendo,non si potrebbe fare locale?anestetizzare solo la zona della caviglia?...dopo l intervento,la caviglia la ingessano?per quanto tempo dovrò usare le stampelle?


[#3] dopo  
Utente 269XXX

Iscritto dal 2012
un ultima domanda siccome ieri ho devitalizzato il dente,il dentista mi ha consigliato di prendere antibiotici.. il10/10 mi devo operare puo avere qualche interazione l anestesia con gli antibiotici?smetterò di prenderlo 3 giorni prima dell intervento..
Grazie
[#4] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
16% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Buonasera. rispondiamo a tutto....
Attualmente per eseguire una anestesia spinale si utilizzano aghi talmente sottili che ritengo , e lo dico sempre ai miei pazienti, si avverte più fastidio quando si effettua un prelievo di sangue venoso per degli esami di laboratorio che quando la si esegue.
E spesso mi riconoscono, dopo, che effettivamente questa anestesia risente molto di preconcetti e leggende.
Tra l'altro molti di noi fanno precedere l'introduzione dell'ago da un piccolo pomfo sottocute di anestesia locale proprio per evitare qualsiasi discomfort del paziente... Più delicati di così...!
L'intervento non può essere eseguito in locale perchè, questa si, sarebbe inefficace. Se mai con un blocco sciatico-femorale che prevede però due inoculi di anestetico locale in sede inguinale (per il femorale) e nell'emergenza dello sciatico (gluteo) con due aghi di discrete dimensioni e collegati ad un elettrostimolatore. Si riserva questa tecnica quando la spinale ha delle controindicazioni e generalmente il paziente la ritiene più fastidiosa.
Per l'ultimo quesito non vi sono interazioni con l'antibiotico assunto. Lo riferiesca però al collega che eseguirà l'anestesia.
Saluti
[#5] dopo  
Utente 269XXX

Iscritto dal 2012
gentilissimo dottore grazie mille per la risposta..ora sono piu tranquilla!!