Utente 188XXX
Salve a tutti !!!!
Non so sinceramente se questa sia la specialità più giusta, ma ci provo...
La scorsa notte, mia mamma ha iniziato ad avvertire un dolore alla gamba destra...no gonfiore, no vomito, no stitichezza, no febbre...
Il dolore lo descrive per lo più come fastidioso, tanto e' vero che in ogni caso riesce a rimanere seduta, a camminare, a fare le sue cose...
Afferma che il dolore lo sente più stando ferma, come se le tirasse, dalla caviglia all'ingiuine sin sotto all'addome, parte destra.
Ha provato ad assumere tacchipirina da 500 con la quale ha solo parziale sollievo.
Chiedevo un vostro parere.
Qualche mese fa tra l'altro le fu diagnosticata la sclerodermia.
Può centrare qualcosa ???
Grazie !!!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
il sintomo riferito mal si presta ad una valutazione a distanza, anche se, con questa approssimazione, potrebbe attribuirsi ad una affezione neuromuscolare.
Una correlazione con la malattia di cui è portatrice è possibile e va verificata ccn l'aiuto del Suo Medico ed eventualmente del Reumatologo.
Fermo restando che queste indicazioni sono relative ad una valutazione a distanza.