Utente 269XXX
Salve,

sono un ragazzo di 24 anni e soffro di afte orali ricorrenti da quando sono bambino. Sono stato da diversi specialisti,ma nessuno è mai riuscito a capire la causa del problema. Nell'ultima analisi del sangue ho voluto controllare per curiosità i livelli di Glutatione Ridotto e Glutatione Perossidasi che sono risultati rispettivamente di 460 micromol/l e 65,0 U/g Hb.

A cosa può essere dovuto questo basso livello di Glutatione RIdotto che dovrebbe essere compreso tra 620-970 micromol/l ?

E' possibile che questa carenza sia la causa delle afte?

ed in ultimo

Conviene consultare il medico di famiglia?

Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Egregio utente,
la possibilità di una carenza di antiossidanti - in alcuni casi come fattore causale, altre volte come concausa - nella comparsa delle afte è "da sempre" ipotizzata.
In un soggetto che segue una dieta sana ed equilibrata, però, certi squilibri non dovrebbero essere presenti: quindi nell'aftosi orale ricorrente anche l'integrazione vitaminica o di altri composti generalmente non è efficace.
Senz'altro è opportuno parlarne con il medico curante per ottenere indicazioni sulla possibilità di tentare con tali integrazioni (indipendentemente dal risultato di quell'esame) ed eventualmente approfondire con valutazioni specialistiche.
Saluti,