Utente 187XXX
VI PREGO RISPONDETE sono disperata e sola. Salve, il giorno 14 luglio ho avuto un rapporto sessuale a rischio. Si è rotto il preservativo e entro 3 ore ho preso la pillola del giorno dopo. Il giorno 20 ho avuto perdite molto lievi (spotting). il mio ultimo ciclo mestruale VERO l'avevo avuto il giorno 29 giugno. Il giorno 4 agosto ho fatto il test di farmacia NEGATIVO. Il giorno 6 agosto ho fatto le analisi delle beta hcg NEGATIVO. il giorno 14 agosto ho rifatto il test di farmacia NEGATIVO. Il giorno 16 agosto ho avuto delle mestruazioni scarse e senza dolori mestruali. Il giorno 27 agosto ho rifatto le analisi del sangue delle beta hcg NEGATIVO. Il giorno 3 settembre ho fatto l'ecografia ma il ginecologo ha detto che in ogni caso era troppo presto per vedere con l'eco se ero incinta o no. Il giorno 10 settembre mi è arrivato il ciclo, un po' più abbondante e con qualche dolorino. Il giorno 24 settembre ho fatto di nuovo (per la terza volta) le analisi delle beta hcg nel sangue NEGATIVO. Il problema è che ho dei dolori fortissimi alla pancia, soprattutto dove ci sono le ovaie (soprattutto a sinistra), ho la pancia gonfia il seno gonfio sodo e dolorante, nausee ogni mattina, a volte vomiti. Le riporto che prendo degli psicofarmaci (precisamente 1 compressa di xanax 0,25 mg mattino - 1 compressa di xanax 0,50 mg e mezza compressa di nozinan 25 mg la sera) ho paura che nonostante tutti questi test negativi e i cicli (un po' diversi dal solito) possa essere LO STESSO INCINTA. Vi prego di darmi una risposta, sono disperata, in internet leggo di persone che hanno scoperto di essere incinta anche se avevano il ciclo regolare e addirittura di qualcuno che aveva le beta hcg negative e ha scoperto di essere incinta quando ha visto la pancia crescere ... sono terrorizzata. Come mai ho tutti questi dolori? il mio medico dice che non è niente e pure il ginecologo ma io io dolori li ho e quindi ovviamente mi vengono dei dubbi. Vorrei chiedere se la pillola del giorno dopo può "falsificare" i risultati delle beta hcg nel sangue, cioè se può uscire negativo anche se è positivo per colpa delle pillola del giorno dopo o per colpa degli psicofarmaci. poi vorrei chiedere se potrebbe trattarsi di gravidanza extrauterina anche se il valore delle beta hcg nel sangue è 0 (zero). Aspetto una vostra cortese risposta. Distinti saluti. grazie vi prego rispondete.
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Lei dice
<<il mio medico dice che non è niente e pure il ginecologo ma io io dolori li ho>>.

Se la Beta Hcg dopo due mesi e mezzo dal rapporto incriminato è zero, non credo proprio che possa essere in cinta e mi sentirei d'accordo con i suoi curanti.

I suoi <<dolori fortissimi alla pancia>>,
potrebbero essere legati alla sua ansia ed essere di natura intestinale,
ne parli con il suo curante.

Saluti