Utente 198XXX
Gentili Dottori,
circa tre mesi fa mi sono recata a fare il pap test con una nuova ginecologa...durante la visita mi ha diagnosticato il varicocele pelvico nella parte sinistra che è causa del dolore che ho durante i rapporti e delle continue infiammazioni...ora al fine di intervenire vorrei fare qualche altro esame per poi eventualmente farmi operare..che tipo di analisi dovrei fare per indigare meglio? vorrei prenotare una visita da un chirurgo vascolare...è il giusto iter da seguire??grazie in anticipo.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Ugo Bertoldo
24% attività
0% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Buona sera, presumo che la sua ginecologa le abbia fatto la diagnosi con un' ecografia.
Il varicocele pelvico spesso è asintomatico, ma nei casi sintomatici è utile approfondire le indagini diagnostiche, anche se raramente viene trattato.

Può completare l'iter diagnostico con un ecodoppler ed un'eventuale visita da un chirurgo vascolare, che se lo riterrà opportuno (non è la routine) le potrebbe proporre un trattamento mini-invasivo (in day-hospital) di tipo endovascolare, cioè l'embolizzazione della vena gonadica sinistra, responsabile del varicocele, attraverso un puntura della vena femorale all'inguine.

Si consigli comunque con la sua ginecologa, che ha sicuramente voce in capitolo su questo argomento

Cordialità
[#2] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
A quanto suggerito dal Dr Bertoldo mi permetto di aggiungere il link ad un nostro articolo sull'argomento:
http://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-vascolare-e-angiologia/95-varicocele-pelvico-femminile-varici-vulvari-insufficienza-venosa.html
[#3] dopo  
Utente 198XXX

Iscritto dal 2011
Buonasera,
Vi ringrazio per la celere risposta..effettivamente è da un po che soffro di dolori durante i rapporti..i ginecologi precedenti imputavano tutto al fatto che non avevo lubrificazione e che dovevo rilassarmi...quest'ultima durante il pap test si è meravigliata nel fatto che non riusciva ad eseguirlo perchè sentivo dolore , così mi ha fatto un'ecografia transvaginale e mi ha detto che avevo il varicocele nel lato sinistro...mi ha dato una cura con degli integratori , ma io nn riscontro miglioramenti,,anzi se ho male durante un rapporto..ed io e il mio ragazzo cerchiamo dopo un po di fare un secondo tentativoi..ho un dolore pazzesco e sembra che i muscoli vaginali si chiudano..per questo vorrei approfondire...grazie cmq per la risposta.