Utente 269XXX
Buon giorno a tutti,da qualche mese sto avendo una forte perdita di capelli,io sono donna e avevo dei bei capelli lunghi ora inveve si sono dimezzati e diradati,infatti nn ho + il coraggio di tenerli sciolti xche dietro sono divetati pochissimi e sono ridicola.sono andata da 1 dermatologo che mi ha detto che nn ho nessuna malattia ma dice che i capelli stanno attraversando la fase dei 40 anni,io ne ho 37,ed è quasi normale che si stanno assottigliano.io sempre avuto problemi di crescita lentissima e solo durante le gravidanze,l'ultima quasi 3 anni fà,i capelli si rinfoltiscono e crescono a vista d'occhio ma dopo di essa la crescita si stoppa.cmq mi ha dato un composto da prepare in farmacia ad uso topico contenete minoxidil g.2,prostegenone 0,5 alcol acetilico,oltre ad un integratore, e uno shampo per la forfora secca visto che sto soffrendo anche di questo e mi porta prurito nonostante abbia un capello secco.inoltre ghi ho chiesto se era il caso di rivolgermi ad un tricologo e fare 1 analisi del capello ma lui mi ha detto che il tricologo e solo un dermatologo di serie c che cerca di estirpare soldi e che una vera analisi del capello nn esiste.concordate con lui su questo??inoltre il mio problema è davvero legato a questo ciclo di 40 anni che stanno subendo i miei capelli?e la cura che mi ha dato va bene per rinfoltirli e farli crescere?i quantitativi della lozione ad uso topico vanno bene o dovrebbero essere aumentati?la pillola anticoncezionale potrebbe aiutarmi nonstante l'età?visto che mi hanno detto che a 37 nn si puo' prendere +?vi prego aiutatemi ho bisogno di risposte...mi semrbra assurdo che fino a maggio avevo dei capelli lunghi e omogenei e nel giro di 4 mesi siano diventati inguardabili!il fatto è che si sono assotigliati soprattutto soprattutto nella loro lunghezza,cioè dalla testa al collo sono di piu e poi dal collo in poi si riducono in pochissimi,ridicoli da guardare sembrano 3 capelli che arrivano alla schiena.sono davvero allibbita e disperata ditemi cosa posso fare!!!!vi ringrazio anticipatamente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le
Ovviamente il dermatologo che si occupa di tricologia non è certamente di serie C, e difatti pure lui se ne è occupato dandole una diagnosi ed una terapia. :-)
Diverso il caso di figure "tricologiche" prive di titoli , che non entrano in questo discorso.
Come sicuramente saprà (internet è una grande biblioteca ormai) test clinici , laboratoristici, ed ematochimici vengono usalmente effettuati , e di comprovato valore scientifico.
D'altronde arrivare alla corretta diagnosi (da quel che le è stao dato sembrerebbe una Alopecia androgenetica ) è fondamentale e necessario per dare una terapia.
Come pure un esame del cuoio capelluto accurato.
CordiaLITà.
[#2] dopo  
Utente 269XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera Dott.Griselli volevo ringraziarla per avermi risposto ....
volevo confermarle che ho una alopecia androgenetica,e inoltre ho prurito con forfora secca. Mi è stato dato uno shampoo"tricoderm D"alle proteine ma credo che nn sia adatto perche la forfora ce sempre è il prurito nn è scomparso,mi puo consigliare lei cosa posso usare?inoltre volevo chiderle se un anticoncezionale come DIANE potrebbe aiutarmi con questo problema, ho 37 anni.come le dicevo precedentemente mi è stato dato un integratore che si chiama APTODIN secondo lei è buono?

La ringrazio in anticipo