Utente 262XXX
Salve a tutti, ho un dubbio sul prelievo dello sperma fatto stamattina al laboratorio.
Premetto che ho degli arrossamenti al glande e prepuzio, e l'urologo mi ha fatto fare un tampone uretrale, e spermiocoltura con aggiunta di spermiogramma poichè ho un varicocele al testicolo sinistro di II grado.
Dal tampone uretrale è venuto fuori che ho uno stafilococco con carica batterica 1.000.000 ufc e nello sperma 1.000 ufc.
Poi dopo la cura di antiobiotici, ho rifatto sia il tampone e oggi lo spermiogramma dopo 3 giorni e mezzo di astinenza.
Durante la raccolta dello sperma, ho visto che un pò di liquido seminale è uscito fuori, ma non molto, e non l'ho raccolto per evitare contaminazioni.
Ora ai fini dell'analisi colturale è importante raccogliere fino all'ultima goccia di sperma?
Per il momento mi interessa capire se ho debellato lo stafilococco.
Sicuramente invece ai fini dello spermiogramma si deve raccogliere tutto.
Illuminatemi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
per la coltura ne basta un solo millilitro.
di solito si consiglia un accurato lavaggio di mani e pene con sapone prima della raccolta e di aprire il contenitore sterile all'ultimo momento e di chiuderlo subito.
cordialmente