Utente 211XXX
Buonasera a tutti i medici,
sono un ragazzo di 23 anni, ed circa 3 anni che mi capita di alzarmi una volta a notte per andare a urinare. Sono stato da diversi urologi, l'ultimo urologo-andrologo mi ha diagnosticato una prostatite con cura antibiotica e antinfiammatoria, inoltre ha sospettato la presenza di un varicocele, la quale deve essere accertata con un ecocolordoppler e spermiogramma. Purtroppo ho notato che nelle fasi di massima eccitazione, quindi ad esempio quando sto con una ragazza (sono alle prime armi) e siamo in procinto di avere una relazione, ho una iperproduzione di liquido pre-eiaculatorio, tanto da avere una parte di boxer bagnata. Questo iperproduzione di liquido la avverto soltanto quando sto con una ragazza, nella masturbazione la produzione di liquido non sembra eccessiva. alla visita di controllo riferirò anche questo particolare al mio andrologo, vorrei chiedervi, se dunque potrebbe essere una cosa anormale, questa iperproduzione, e se potrebbe essere correlata con prostatite o varicocele. Vi ringrazio per le future risposte siete gentilissimi!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.le utente

la sua prostatite può essere collegata all'iperproduzione di liquido prostatico particolarmente evidente nelle fasi eccitatorie e quindi la prostat meriterebbe di essere valutata anche attraverso esami culturali per accertarsi della presenza o meno di batteri. Per il varicocele è necessario eseguire anche un esame seminale poichè tale patologia è la prima causa di infertilità nell'uomo.

cordialità
[#2] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
Gent.mo Dr Maretti la ringrazio per la sua risposta. Vorrei chiederle se per esame culturale può andar bene l'urocoltura che ho già eseguito con risultato di carica batterica inferiore a 1000 mic/ml. Per quanto riguarda il varicocele, l'esame seminale si può ricondurre allo spermiogramma??
la ringrazio
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
meglio una spermiocultura con ricerca dei germi comuni e dei germi intracellulari.

Riguardo alla seconda domanda l'esame seminale è lo spermiogramma.