Utente 270XXX
salve,
Sono un ragazzo di 22 anni che giocando a pallavolo in data 22/08 ha subito un trauma alla prima articolazione falangea della mano sx. Ho trattato il trauma con ghiaccio ed applicando una stecca per circa 4 giorni, aspettando che il gonfiore sparisse permettendomi la mobilità del dito. Tuttavia per necessità sportive sono tornato ad utilizzare la mano senza che il dolore fosse sparito completamente. Tuttora il dolore persiste, in particolare quando a dito disteso provo ad applicare forza sul lato dorsale dell' articolazione. Volevo un consiglio su eventuali procedure da eseguire o se fosse il caso addirittura di fare una RM. Grazie in anticipo dell'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

deve semplicemente sottoporsi a una visita specialistica, per valutare se esiste una lassità capsulo-legamentosa (che equivale a danno) di quella articolazione.

L'unico esame al momento potrebbe essere una radiografia del dito in oggetto in 3 proiezioni (non della mano, ma solo del dito).

Buon pomeriggio.
[#2] dopo  
Utente 270XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la sua cortese disponibilità, procederò come da lei consigliato. Buon pomeriggio
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Lo stesso a lei.