Utente 270XXX
Buongiorno,
desideravo chiedere un parere prima di procedere all'eventuale visita specialistica.
Malgrado diverse ricerche online sul problema non ho trovato risposte soddisfacenti sull'argomento e nemmeno domande a riguardo.
Da qualche mese ho notato il meato del glande essersi allungato rispetto a qualche anno fà di 2-3 mm in entrambi le direzioni. Inoltre quando ho il pene in erezione anche l'apertura dello stesso si è fatta di 2-3 mm quando qualche anno fà rimaneva chiusa anche in erezione.
Da una mia osservazione pare che la pelle sul lato destro del frenulo appena sotto l'apertura del meato si sia in parte lacerata e che il "lobo" destro del glande si sia parzialmente staccato dal frenulo di quei 2-3 mm rimanendo solo della pelle superficiale a legarli insieme. Ciò durante l'erezione causa una tensione del lato destro del glande sul meato che nel tempo ha lacerato e allungato la fessura e ne provoca l'apertura durante l'erezione.
Tale processo sembra continuare in entrambe le direzioni sia dal meato verso il filetto che verso la punta e la parte alta del glande, tanto che in tali zone in erezione è visibile chiaramente dove la fessura del meato si è allungata rispetto alle dimensioni originali.
Tutto ciò non mi ha recato e non mi reca particolari problemi nei rapporti.
Tuttavia talvolta subito dopo i rapporti avverto qualche bruciore e osservo arrossamento in vicinanza di tali parti. La mia domanda è a cosa può portare a lungo termine questo allungamento e allargamento del meato e se c'è da intervenire.
Chiedo dunque se ciò possa rientrare nella normalità o se sia la conseguenza di una parziale lesione del filetto non sistemata a suo tempo.

Spero sia comprensibile il problema e mi scuso anticipatamente per il gergo poco tecnico usato.

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

dalla sua descrizione "..la pelle sul lato destro del frenulo appena sotto l'apertura del meato si sia in parte lacerata e che .." sembrerebbe essere presente un'area infiammata che meriterebbe di essere valutata direttamente dallo specialista per togliersi qualsiasi dubbio, eventualmente ne parli prima al suo medico di base e se servisse ci faccia sapare.

Cordiali saluti