Utente 238XXX
Buongiorno Gentilissimi Dottori, mi trovo qui per chiedervi un consulo.

Allora, è dall'inizio dell'estate ( fine giugno, inizio luglio), che avverto sempre un fastidio alla gola, tipo prurito con tosse secca. Mi sono recato dal mio Dr, dall'allergolo, che mi hanno prescrisse una cura da fare per un mese, durante la cura sono stato bene è anche dopo, ma ora è da un po di tempo che mi e ritornato questo fastidio alla gola che mi dura per qualche ora. Ho fatto l'esame spirometrico che è uscito nella norma, è il Dr. Ora mi domando a cosa e dovuto questo fastidio e questa tosse? I brutti pensieri mi stanno portante a pensare a quelche tumore ai polmoni oppure alla gola. Non riesco a stare piu sereno, voi cosa mi consigliate di fare?

Grazie per l'attenzione, aspetto vostre risposte.

Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Direi di stare sereno e non pensare alla brutte patologie anche perché non ha proprio l'età. Valuti anche la possibilità di un reflusso gastroesofageo e del nodo alla gola su base ansiogena. Ad ogni modi segua i suggerimenti del suo medico.

Cordialmente


[#2] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera Dr. Cosentino,

innanzitutto grazie per l'attenzione è per le rassicurazioni. Volevo sapere io in passato ho sofferto di bruciore di stomaco, eruttazioni ed a volte vomito di succhi gastrici quindi si potrebbe trattare anche di refleusso? anche perchè quando ho fatto la cura per l'allergia sono stato bene, è dopo un po che l'ho finita che si sono ripresentati sotto forma lieve. Un ultima cosa, se avessi avuto qualcosa che non andava ai polmoni oppure alla gola con la spirometria si sarebbe dovuto vedere?

Grazie per l'attenzione è buona serata.

Saluti.
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Credo quindi che possa trattarsi di reflusso..

La spirometria valuta la funzionalità dei polmoni.

Saluti
[#4] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2012
Dr. Cosentino grazie ancora per l'attenzione.

Vorrei domandarle un ultima cosa, poi non la disturberò piu. Volevo sapere, io i disturbi da reflusso non li ho piu da molto tempo (anche se poi non si e mai capito se fosse reflusso o gastrite), cmq e possibile che io abbia ancora il reflusso? e perche poi non mi porta piu i bruciori di stomaco al mattino, le eruttazioni e tutti quei borborigmi allo stomaco, ed invece da 2-3 mesi mi sta portando questo fastidio alla gola con tosse secca? Mi scusi ancora per la mia ansia è paura che mi stà distruggendo. Grazie ancora.

Cordiali Saluti.
[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il reflusso può anche comportare un disturbo laringeo (sintomi extraesofagei del reflusso).

Saluti