Utente 270XXX
cari dottori sono un ragazzo di 20 anni che da quasi due anni ormai essendo una persona molto ansiosa convive con un angoscia riguardante una ciste sul testicolo scoperta appunto circa due anni fa appena scoperta subito ho fatto delle visite specialistiche e a seguire ecografia con color doppler esattamente il 29/10/2010 ne riporto il referto (TESTICO LI NORMALI PER SEDE E MORFOLOGIA. DIMENSIONI NORMALI (DEX 5.2x2.2x3.4cm , VOLUME 21,4 cc; (SIN 5.2X2.2X2.9 cm, VOLUME 17,2 cc;)
struttura omogenea con normale ecogenicità del parenchima. NON LESIONI FOCALI SOLIDE. PICCOLA FORMAZIONE ANECOGENEA A PARETI REGOLARI E DI NORMALE SPESSORE A CARICO DELL'ALBUGINEA IN SEDE POLARE SUPERIORE DEX (0,2cmm).
epididimi normale per morfologia, dimensioni e struttura. ecogenicita parenchimale normale. non lesioni focali solide. formazioni cistiche a contenuto liquido a pareti regolari e di normale spessore localizzate nella reggione cefalica bilateralmente (0,2->0,5 cmm).
NON IDROCELE NON VARICOCELE CONCLUSIONI
CISTI DELL'EPIDIDIMO, CISTI DELL'ALBUGINEA A DEX
sia l'ecografo che il dottore mi dissero di stare tranquillo xche non era assolutamente niente dopo sei mesi circa il 25/05/2011 ho ripetuto l'ecocolor doppler riporto solo nota importante QUADRO INVARIATO RISPETTO AL CONTROLLO DEL 29/10/2010 ancora con l'ansia perche documentandomi vedo che ogni eccrescienza sul tesicolo non mobile e sospetta anche essendo stato rassicurato da piu medici aspetto un anno esattamente il 21/05/2012 ripeto l'ecocolordoppler e stessa cosa QUADRO INVARIATO RISPETTO AL CONTROLLO DEL 25/05/2011 ritorno dall'andrologo che mi continua a dire che è tutto apposto e mi fa fare uno spermio gramma e delle analisi con markes tumorali a detta sua cosi per prevenzione comq sia spermiogramma che analisi del sangue tutto ok ora dopo circa due anni che controllo questa cisti ed è sempre tutto apposto posso stare assolutamente tranquillo o c'è anche un piccolo dubbio che ci sia qualcosa di sbagliato? perche veramente con questa ansia dovuta a una cosa psicologica non ce la faccio piu ho chiesto addirittura di togliermela per vedere cos'èra ma non hanno voluto quindi vi chiedo per favore di potermi rispondere almeno piu pareri mi farebbero tranquillizzare ulteriormente xche ne ho davvero bisogno vi ringrazio in anticipo per l'attenzione e mi scuso per il linguaggio poco professionale e le domande forse stupide però ho bisogno di ulteriori rassicurazioni per togliermi una volta per tutte questa cosa dalla testa

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
gent.le utente,
intanto risponderLe sulla base di quanto riferito solamente ,certo non è il massimo,cmq , rimanendo sul generale,una cisti sierosa ( a contenuto liquido) non ha alcuna importanza clinica e funzionale e va rimossa chirurgicamente solo se le dimensioni divenissero notevoli e per puro fastidio non rischiando certo alcuna neoplasia.
Continui a rimanere a controllo dall'urologo/andrologo che la segue.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 270XXX

Iscritto dal 2012
In che senso le informazioni non sono abbastanza chiare Cmq la mia domanda era dopo questo periodo con referti invariati posso stare assolutamente tranquillo ? e sempre documentandomi queste cisti sono rare non c'è bisogno di toglierla per vedere che cosè ? I dottori mi hanno detto a differenza della letteratura medica che Cmq queste cisti dell'albuginea sono comuni attendo vostra risposta e vi ringrazio per l'attenzione
[#3] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Confermo sulla non patogenicità delle cisti sierose ,riguardo all'equivoco non è che Lei sia stato chiaro anzi è stato più che esaustivo ma una visita è fatta anche da un esame obiettivo
[#4] dopo  
Utente 270XXX

Iscritto dal 2012
la ringrazio per la risposta comunque se non vi reco troppo disturbo volevo sapere se queste cisti d'ell'albuginea sono comuni o meno aspetto con ansia altri post e se il tempo trascorso con l'invarazione dei referti puo tranquilizzarmi ulteriormente
[#5] dopo  
Utente 270XXX

Iscritto dal 2012
ASPETTO CON ANSIA ALTRI POST DI RISPOSTA AL MIO VI RINGRAZIO IN ANTICIPO E SCUSATEMI ANCORA SE VI RUBO DEL TEMPO PREZIOSO MA SE POTETE RISPONDERMI CON ALTRI PARERI MI SAREBBERO MOLTO DI AIUTO