Utente 270XXX
Salve a tutti,
sono un ragazzo di 26 anni, durante una visita di prevenzione andologica mi è stato consigliato dall'andrologo di effettuare un EcoColorDoppler scrotale per sospetta varicocele sinistro (premetto che non ho mai avuto problemi all'apparato genitale, non ho mai avvertito dolori e nè tanto meno ne avverto oggi); quindi effettuo l'EcoColorDoppler (durato circa 20 minuti)ed il dott. mi diagnostica:

Crosse safeno-femorale pervie e continenti bilateralmente.
Assenza di dilatazione e reflusso delle vene del funicolo spermatico destro, sia a riposo che dopo manovra di Vansalva.
Al funicolo spermatico sinistro, in condizioni basali, si visualizzano vasi venosi ectasici in sede sopra- e peri-testicolare, che aumentano di volume e presentano reflusso lieve alla manovra di Vansalva. Il reflusso è emodinamicamente poco significativo.
Flusso testicolare nella norma.
Flusso regolare alle arterie spermatiche.
Testicoli in sede naturale, di forma regolare e volume nella norma.
L'ecostruttura è fine ed omogenea: assenza di lesioni solide o liquide.
Indenni gli epididimi e le tuniche vaginali.
Assenza di liquido endoscrotale.

Varicocele sinistro di 2o grado.

Vado a fare così un'altra visita specialistica presso un urologo andrologo, il quale mi fa di nuovo un EcocolorDoppler (stavolta però non dura nemmeno 5 minuti) , visita il mio apparato genitale e la sua diagnosi è:
Varicocele a sinistra 3o grado.
Modico impulso ema..... (non capisco cosa ha scritto sul foglio) a destra.
Si consiglia di praticare: spermiocoltura e spermiogramma completo.

Vado a fare quindi lo spermiogramma e la spermiocoltura, ottenendo:
SPERMIOCOLTURA
Metodo:Colturale

Assenza sviluppo flora batterica.
Assenza di Neisseria gonorrhoeae e di Candida spp.

ESAME LIQUIDO SEMINALE
Giorni di astinenza : 5
Provenienza del campione:raccolto in sede

VALUTAZIONE MACROSCOPICA
Volume: 3,0 ml
Colore: Avorio
Aspetto:Opalescente
Viscosità:Normale
pH: 8,0
Fluidificazione completa dopo: 30 min

VALUTAZIONE MICROSCOPICA
Spermatozoi (milioni/ml): 40 x10^6 /ml
Spermatozoi totali(milioni/eiaculato): 120 x10^6 /eiaculato
Agglutinazione nemaspermica: Grado 2: Moderata

TEST DI MOTILITA
(PR)Progressiva (NP)Non Progressiva (IM)Assente
Motilità dopo 1h : 39% 27% 34%
Motilità dopo 2h: 21% 22% 57%

TEST DI VITALITA
Life Test dopo 1h: 80%
Hypo-osmotic Swelling Test dopo 1h: 85%

ESAME MORFOLOGICO
Forme tipiche: 20%
Forme atipiche:
-Anomalie della testa:36%
-Anomalie del tratto intermedio: 24%
-Anomalie del flagello 8%
-Forme amorfe 12%
COMPONENTE CELLULARE NON NEMASPERMICA
Leucociti: 500.000/ml
Eritrociti:Assenti
Cellule di sfaldamento:Assenti
Round cells: Assenti.

A questo punto vorrei un vostro consiglio: conviene operare la mia varicocele sulla base di questi risultati?I valori dello spermiogramma sono risultati positivi?

Vi ringrazio anticipatamente e spero possiate aiutarmi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Gent.le utente,
intanto il referto del liq seminale evidenzia una infiammazione all'apparato prostovescicolare ( leucociti 5000.000 /ml) ,riguardo poi al varicocele , pur essendo il liq seminale fecondante, va operato in quanto eventuali alterazioni dello spermiogramma a causa del varicocele sono perlopiù irreversibili e quindi non bisogna aspettare tali alterazioni per operare ,specie alla sua giovane età.
Porti le analisi effettuate al suo urologo e prosegua con l'iter terapeutico.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 270XXX

Iscritto dal 2012
Gentile dott. Mallus,
prima di tutto la ringrazio per la sua celere risposta e se mi permette vorrei porle un ulteriore domanda: cosa bisogna fare per eliminare quest'infiammazione all'apparato prostovescicolare e a cosa può esser dovuta? E' per caso correlata alla presenza del varicocele?

La ringrazio
[#3] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Il varicocele non ha alcuna attinenza con una prostatite ,cmq la diagnosi va posta dopo una visita reale.La sintomatologia può essere assente
[#4] dopo  
Utente 270XXX

Iscritto dal 2012
Gentile dott. Mallus,
il numero di leucociti per ml sono : 500.000/ml (e non 5.000.000/ml), quindi credo che la concentrazione di leucociti sia normale (essendo <1milione/ml), giusto?

La ringrazio
[#5] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
500.000 /ml è esatto ,è stato un mio errore di trascrizione, che poi siano normali non sono d'accordo.
[#6] dopo  
Utente 270XXX

Iscritto dal 2012
Gentile dott. Mallus
quindi anche con una concentrazione di 500.000 /ml può esserci un'infiammazione?Quali dovrebbero essere i valori normali?

La ringrazio
[#7] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
Nel liquido seminale non dovrebbero essere presenti leucociti e tantomeno a quella concentrazione.
[#8] dopo  
Utente 270XXX

Iscritto dal 2012
Ok,quindi fisseró il prima possibile un appuntamento con l'urologo.Sperando di poter usufruire ancora della sua disponibilitá e dei suoi consigli, le auguro una buona serata e la ringrazio ancora.
Distinti Saluti.