Utente 270XXX
Salve, mi rivolgo a voi dopo aver passato un pomeriggio pieno di preoccupazioni circa la possibilità di aver contratto malattie sessualmente trasmissibili.
Due giorni sono andato a letto con una donna conosciuta per caso al bar quella sera stessa... oggi però ho scoperto di aver preso l'herpes. Le mie domande sono:
1) l'herpes sul labbro superiore, può essere l'indicatore di una malattia seria (mortale)?
2) durante il rapporto sessuale ho sempre usato il preservativo (e non si è rotto) tranne che per il sesso orale, rischio qualcosa se lei era malata?
3) Non l'ho baciata ma l'ho leccato i capezzoli e il seno, ho rischiato qualcosa?
io penso siano solo seghe mentali, ma mi piacerebbe un vostro parere, grazie in anticipo per le risposte!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile ragazzo


le domande 1 e 3 hanno risposte rassicuranti in termini generali.

Per la domanda 2 invece i rischi di MST esistono (non quelli relativi all'HIV) per ogni infezione tipicamente trasmissibile anche con il semplice contatto fra cute e mucose (il profilattico protegge solo la parte che ricopre), alcuni esempi: sifilide, herpes genitalis, condilomatosi, molluschi contagiosi.

Pertanto e nella speranza che lei non abbia contratto nulla direi che sia il caso se i suoi dubbi permangono e se si presentano situazioni nuove (escrescenze, macchie persistenti, erosioni, esulcerazioni) di rivogersi allo specialista Venereologo che potrà agevolmente chiarire tutto.

carissimi saluti
[#2] dopo  
Utente 270XXX

Iscritto dal 2012
Quindi, se ho capito bene, per ciò che riguarda l'Hiv e simili non ci sono rischi ma al massimo ho preso qualche banale infezione facilmente curabile?