Utente 268XXX
Salve, ho 18 anni e da qualche mese soffro di dolori alla schiena.. I sintomi iniziali erano piu che altro indolenzimenti soprattutto al braccio sinistro, petto e questi dunque dolori alla schiena .. Esami di cardiologia tutto ok e cosi mi decidi di andare da un ortopedico.. visitandomi mi disse che avevo una bella scoliosi e mi prescrisse di fare un'RX della colonna vertebrale con questo risultato:

L'ESAME RADIOGRAFICO DELLA COLONNA IN TOTO E DEL BACINO ESEGUITO IN STAZIONE ERETTA NELLE PROIEZIONI ORTOGONALI HA MOSTRATO CURVA SCOLIOTICA AD S NEL TRATTO DORSOLOMBARE.
SUL PIANO SAGITTALE NON SI RILEVANO SIGNIFICATIVE CURVE PATOLOGICHE; LIEVE DIMINUZIONE DELLA LORDOSI FISIOLOGICA LOMBARE E ABOLIZIONE DELLA LORDOSI FISIOLOGICA CERVICALE.
L'ASSE ORIZZONTALE DEL BACINO E' REGOLARE.

Fatta l'RX la portai al mio ortopedico che mi scrisse poi su un foglio .. : Affetto da Scoliosi dorso/lombare si richiede ciclo di ginnastica posturale..

Dunque, L'RX l'ho fatto quasi a metà settembre e ginnastica posturale l'ho iniziata una settimana fa..(piu o meno) solo che ho dei dolori che mi fanno pensare male, ovvero dei dolori/fastidi dietro la schiena in basso a destra..cioè penso sia la fossa iliaca, che se tocco con la mano sento che è leggermente sporgente e non me ne sono mai accorto.. ma non solo dietro, anche nel davanti sempre l osso con piccoli doloretti anche dove ci sono i muscoli ( addome parte destra in basso ) e se vogliamo aggiungere anche per tutta la gamba e l'inizio della coscia.. ma sono dolori che vanno e vengono ogni tanto ma per dire, ora ci sono soprattutto sulla fossa iliaca. non sono lancinanti ma fastidiosi...

Sono in cura con un gastroenterologo e devo fare esami per Celiachia, che se dovesse essere negativo si potrebbe trattare di Intestino Irritabile... Il problema essendo un tipo che da quasi un anno si preoccupa per ogni piccolo dolore penso sia appendicite dato che su internet i sintomi sono quelli..
Domani finalmente vado dallo psicologo che sicuramente mi sarà molto utile dopo dunque tanti mesi di ansie.

Cosa ne pensate ?

Sono raffreddato e con la tosse.. ho avuto un po di influenza e non posso fare fisioterapia, penso per questa settimana salta..

GRAZIE MILLE

SALUTI

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Le posso rispondere soltanto per quello che riguarda l'appendicite di cui lei scrive, perche' per il resto sarebbe meglio che inviasse appositi quesiti in Area di Gastroenterologia (per l'intestino irritabile), di Ortopedia (per la scoliosi) e di Psicologia (per l'ansia).
Lei sostiene che i sintomi sono "proprio quelli" di un'appendicite, ma a me pare proprio il contrario: l'appendicite acuta e' una patologia che evolve, nel bene o nel male, comunque nel giro massimo di una manciata di ore, mentre lei dice che questi dolori vanno avanti da un anno... Certo, non possiamo escludere, senza una visita, che possa esserci una sorta di appendicopatia (quindi ovviamente non acuta!), ma le possibilita' che possa trattarsi invece di una Sindrome del Colon Irritabile, anche in considerazione della riferita ansia, sono talmente maggiori che vale la pena, con l'aiuto del suo Medico di Famiglia, di iniziare le sue indagini proprio da qui.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 268XXX

Iscritto dal 2012
Dottore mi conosce bene, avevo questa domanda da un po di giorni da fare ma mi sono sbagliato e invece di ortopedia l'ho messa su chilurgia generale per la fretta.

Grazie