Utente 799XXX
Buonasera.
Chiedo gentilmente delucidazioni circa dei dubbi che mi affliggono.
Il mio ragazzo ha scoperto di avere un papilloma virus orale (in realtà lo aveva già da molto tempo, 1 anno e forse più, ma per ignoranza ha sottovalutato la cosa). Gli è stato tolto chirurgicamente e l'esame istologico ha confermato la diagnosi suddetta.
OVVIAMENTE appena saputo questa cosa ho effettuato un tampone vaginale per il test dell'HPV che è risultato NEGATIVO. Giorni fa, per essere sicura della cosa ho anche effettuato un pap-test (avrò i risultati tra una settimana circa).

Ora vi chiedo
1) se IO il virus non l'ho contratto, come mai il mio ragazzo cel'ha?
2) sapevo che si trasmetteva sessualmente per cui devo pensare che abbia avuto rapporti orali con altre donne?
3) può essere capitato che io l'abbia contratto tempo fa e l'abbia debellato spontaneamente? (possibile?) Esistono esami per gli anticorpi dell'HPV che permettano di constatare se io l'abbia avuto oppure no?

Sto insieme al mio ragazzo da circa 4 anni... per cui se non sono stata io ad averglielo trasmesso devo per foza pensare al peggio.

Grazie anticipatamente, spero mi aiutiate.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
rispondo rapidamente ma conm ordine:
1- La situazione può essere normale: non è infatti detto che il condiloma l'abbia contagiata pur essendo in fase florida, percxhè occorrono tutta una serie di condizioni predisponenti e, nel cavo orale HPV è molto raro
2- HPV è una famiglia di virus che dà tutta una serie di lkesioni, tra cui le verruche, per cui potrebbe esserselo auto contagiato, per esempio, mangiandosi le unghie su una verruca delle mani. Non è che poi il virus faccia distinzione tra una zona e l'altra. Dove può impiantarsi, si impianta
3- non so se il caso sia questo, ma si può tranquiillamente prendere e debellare in maniera autonoma

saluti