Utente 267XXX
buongiorno da circa 15 giorni accuso dei fastidi ,solo palpandomi forte e non al rilascio lato dx dell'ombelico, faccio presente che da circa 20 giorni sono a dieta ,perche' tramite ecografia si e' riscontratto il fegato ingrossato e completamente rivestito di grasso, la sua dimensione e' di circa cm.17 con le pareti arrotondate.Il problema e che ho problemi a digerire ,per cui faccio molte eruttazioni .Con la dieta non vado tutti giorni in bagno e alcune volte faccio diarrea.Avviso anche che un mese fa ho avuto delle coliche renali facendo calcoli e renella ,potrebbero essere ancora sintomi della colica? Il fastidio aumenta nella zona addome alto dx dopo appena mangiato per poi spostarsi zona bassa.l'intestino e' rumoroso . Le feci sono chiare e le urine sono gialle forte .Avviso che sono un tipo abbastanza ansioso. Grazie per le risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Si i disturbi lamentati potrebbero essere una conseguenza della colica renale. Pertanto dovra lasciare passare qualche settimana prima di pensare ad altre cause. Nel caso la situazione non rientrasse sarà utile una visita gastroenterologica.
[#2] dopo  
Utente 267XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la risposta , pero' ho dei dubbi come mai dopo aver mangiato pressando il lato sx del basso ventre e' piu' indolenzito? e crea dei rumori dell'intestino?
l'intestino e' sempre in movimento .
Io soffro anche di colon irritabile potrebbe essere quello ? grazie
Avviso che ho ridotto di molto l'alimentazione ,potrebbe essere una causa?
grazie tante per le risposte
[#3] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Si certamente molti dei sintomi descritti corrispondono alla IBS.
[#4] dopo  
Utente 267XXX

Iscritto dal 2012
la ringrazio per le risposte ,avviso che anche oggi per 2 volte e' arrivata la diarrea ,cosa si puo' fare per stabilizzare l'intestino? sto bevendo 1 al di' delle tisane alternando sia al finocchio e ortica+ cardi +bardana+tarassaco.aiutano ? grazie
[#5] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Possibile
[#6] dopo  
Utente 267XXX

Iscritto dal 2012
buongiorno avviso che dopo che consumo i pasti la mia pancia comincia a brontolare , poi faccio aria e arriva la mia diarrea liquida e resto indolenzito nel lato dx dell'ombelico,Ora ho deciso di fare per un paio di giorni una dieta con solamente riso in bianco e in aggiunta prendo un integratore per la flora batterica.Io penso che tutto questo sia stato causato dalla cura per poter espellere un calcolo urinario dall'uretere,(espulso)prendevo circa 10 giorni fa i medicinali: OMNIC-DEFLANcortisone- ANTIBIOTICO PER 10 GIORNI CHIMONO per le infezioni urinarie e qualche volta l'antinfiammatorio. tutto questo mi avra' irritato sicuramente l'intestino, che ne dice Dottore e' possibile? Vorrei sapere cosa fare per risistemare il tutto ,visto che vorrei fare una urografia con contrasto e devo fare una preparazione in cui devo prendere altre medicine ,tra cui anche la purga e io non vorrei irritare ancora di piu' l'intestino.
Grazie Dottore per le risposte
[#7] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
La sua situazione renale ha verosimilmente peggiorato la sua irritazione colica. Per il momento sarebbe opportuno procrastinare gli accertamenti in attesa che il problema intestinale regredisca. Per la terapia deve chiedere al curante o al gastroenterologo.
[#8] dopo  
Utente 267XXX

Iscritto dal 2012
buongiorno ad oggi ho riscontratto dei fastidi al lato dx superiore e dietro zona lombare alta ,infatti 2 giorni fa mi son venuti dei forti dolori nella zona lombare dx che poi non mi permetteva di camminare , oggi durante la defacazione ho notato dei calcoli di color grigio ,sicuramente dell'abile , non di grandi dimensioni forse 2 mm. Faccio presente che la dieta e ferrea con tanta acqua e tisane purificatrici per il fegato .Volevo sapere se devo allarmarmi oppure continuo come sto facendo o ci sta una cura per pulire l'abile dalla sabbia trovata recentemente con una ecografia? Le feci oggi le ho fatte una parte scura e poi chiara .

grazie per le risposte
[#9] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
È ovvio come può facilmente intendere che senza una visita non è possibile dare ulteriori consigli. In ogni caso la dieta ferrea che descrive può portare a buoni risultati. Non guardi il colore delle feci. Infine ritengo molto improbabile che abbia visto dei calcoli nelle feci.
[#10] dopo  
Utente 267XXX

Iscritto dal 2012
specifico lo trovato nella carta igienica dopo la pulitura .
Il fastidio e' localizzato nella parte alta dell'addome dx e poi nella parte lombare alta sulla dx ,quasi nella spalla . E' indicato prendere le capsule di deursil 150 mg.?
la ringrazio per le risposte
[#11] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
No
[#12] dopo  
Utente 267XXX

Iscritto dal 2012
buongiorno dottore ad oggi avverto problemi di digestione ho delle eruttazioni e appena mangio sento l'addome gonfio ,ho sempre il fastidio all'altezza dell'ombelico parte dx .
Palpandomi dallo stomaco lato dx a scendere verso l'ombelico avverto del dolore fino a indolenzire tutta la pancia zona vescica .Avviso che ieri le mie urine erano un po'scure e dense e feci normali , oggi son tornate normali . Cosa puo' essere?
Potrebbero essere calcoli renali nell'uretere ? creandomi tutte queste disfunzioni ? o calcoli nella colecisti ,visto che un mese fa tramite ecografia avevo sabbiolina nella colecisti? grazie per le sue risposte.