Utente 256XXX
Salve una curiosità , soffro di reflusso gastroesaofageo" risultato gastroscopia- lieve esogagite e gastrite superficiale" da 7 mesi e sono incura con lucen 20 peridon 20 e gaviscon,
Molto spesso ho senso di pesantezza alla bocca dello stomaco nonostante il gaviscon e il peridon,

E possibile usare della liquiriza dopo i pasti x facilitare la digestione???
O meglio altro??
Trovo pareri molto discordanti tra medici e la medicina omeopatica
[#1] dopo  
Dr.ssa Fabiana Contri
40% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Buonasera gentile utente,

A mio modo di vedere, per quanto riguarda l'utilizzo della liquirizia dopo i pasti sicuramente
le posso dire che può provare, ma prima di tutto non utilizzando delle caramelle alla liquirizia, ma eventualmente dei bastoncini di radice da masticare.

Nella liquirizia in realtà è contenuto l'acido glicirretico con azione simil antinfiammatoria, ed alcuni per tale motivo la utilizzavano nel trattamento dell'ulcera peptica e di altri disturbi gastrointestinali, tuttavia il beneficio a livello gastrico non è molto rapido si insomma dovrà masticare bastoncini dopo i pasti per almeno un mesetto buono per iniziare ad vere qualche miglioramento.

Quello che posso invece consigliarle è un vecchio rimedio in realtà, ed è quello di fare il famoso "canarino" che facevano i nostri nonni, utilizzando cioè della scorsa di limone (ben lavati, ancor meglio se biologici) messa in mezzo bicchioere di acqua calda, e pigiandola con il cucchiaino vedrà che l'acqua diventerà gialla (da qui il nome di canarino) perchè nella scorsa di limone è contenuto un olio essenziale fatto di limonene che è un grastroprotettore naturale.

Io lo consiglio spesso nei miei pazienti affetti da MRGE, da prendere un paio di volte al giorno dopo o prima del pasto è indifferente.

Al di la di tutto il resto le consiglio comuqnue di lavorare sulla sua alimentazione per guarire da questa problematica di salute e non dover più ricorrere a gastroprotettori e peridon..
Distinti saluti
[#2] dopo  
Utente 256XXX

Iscritto dal 2012
grazie milla dott.ssa