Utente 264XXX
ho 81 anni otto anni or sono ho subito intervento di stent per risolvere ischemia -riuscito perfettamente in cura per tenere sottocontrollo pressione arteriosa ed esami completi del sangue-I valori degli esami tutti nella norma senza alcun valore fuori della norma.La pressione arteriosa ha costantemente i seguenti valori:115/120---70/75---frequenza 65/70 assumo :al giorno : curcix 6,25 !/2 mattina e 1/2 sera--triatec 10-una --zoloft 50 una--omeoprazolo una--ursobil ht una--lipaxan 80 una--Da qualche settimana i valori arteriosi sono,durante la giornata e non tutti i giorni i seguenti:80/85---60/65---freq.70 / 75.Vivo in Sicilia dove la temperatura estiva è costantemente su valori alti.Detto quanto sopora esposto,chiedo cortesemente i valori arteriosi sopra esposti debbono preoccuparmi ? debbo far rivedere la posologia dei farmaci? Amo viaggiare e vorrei continuare a farlo ma in piena tranquillità . Un ringraziamento caloroso a tutto lo staf medico del Vs. sito e grazie per quanto vorrete suggerirmi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Russo
36% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,

In caso di assenza di vertigini, stanchezza cronica, affanno o svenimenti, i valori pressori bassi non destano preoccupazione. Ovviamente se uno dei sintomi sopra descritti debba presentarsi, Le consiglio di rivolgersi al Suo cardiologo curante per l'ottimizzazione della terapia antipertensiva.

Cordiali Saluti