Utente 271XXX
Salve dottori,
vi scrivo perché ieri mi sono accorto che un neo piccolo, regolare e marrone relativamente nuovo (ce l'ho da circa 3 anni) si è come rimpicciolito, come se i bordi si fossero un po' scoloriti. Essendo ipocondriaco mi sono un po' spaventato, pensando al melanoma... è il caso di preoccuparsi?
Se può servire, circa due anni fa ho fatto un controllo per i nevi, ed è risultato tutto nella norma, anche se ho il dubbio che il neo di cui ho parlato non sia stato visto, viste le sue dimensioni.
Comunque, nel caso in cui ce ne fosse bisogno, fisserò un'altra visita.
Spero che potrete rassicurarmi!
Grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
data la sua giovane età probabilmente siamo di fronte ad un nevo in regressione, fenomeno piuttosto comune e noto con il nome di Halo nevus o nevo di Sutton.
Un controllo dermatologico è tuttavia sempre raccomandabile.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille della risposta.
Preciso comunque che il neo non si sia propriamente rimpicciolito, a più attenta visione ho notato come si sia solamente "sbiadito" ai bordi. Inoltre non è asimmetrico, è chiaro e piccolissimo, quindi non credo si possa trattare di melanoma, ma lascio i giudizi a chi di dovere.
Nel caso si trattasse di nevo di Sutton, l'alone chiaro arriverebbe dopo la scomparsa del neo? Ed è certo che il neo scomparirà?
Può essere che lo sbiadimento sia stato causato da una perdita di pelle in quella zona (non unicamente intorno al neo, sia chiaro)?
E mi dareste qualche buon motivo per non pensare al melanoma? Purtroppo sono ipocondriaco.
Comunque fisserò la visita in settimana.
Scusate per le tantissime domande, ma sono preoccupato.
Grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Nel caso si dovesse trattare di nevo si Sutton potrebbe anche non regredire completamente e l'alone inizia con il nevo ancora in sede. Lo "sbiadimento" potrebbe essere anche secondario ad un trauma e quindi ad una piccola cicatrice, come dice lei. Un buon motivo per non pensare al melanoma é l'etá: questo tipo di neoplasia é davvero molto raro alla sua etá. Mi parrebbe piú che sufficiente come buon motivo, almeno statisticamente.
Ci tenga informati, se lo desidera, del l'esito della visita.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Ottimo, grazie.
Ancora due domande: nell'improbabile caso in cui si trattasse di melanoma, non sarebbe già stato ricononscibile 2 anni fa quando ho fatto il controllo dermatologico? E il fatto che si tratti di un neo recente (3 anni fa circa) può essere un segnale d'allarme?
Grazie ancora, saluti
[#5] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Rispondo no a tutte e due le domande.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille.
Un'ultima domanda: il neo ha un diametro di circa 1 mm, dovrebbe essere una cosa rassicurante, giusto? Mi sono informato un po' (o meglio: l'ipocondria mi ha portato a farlo) e ho letto che solitamente sono i nei grandi ad essere pericolosi.
Grazie
Saluti
[#7] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Direi che nessuno specialista al mondo è in grado di fare una diagnosi su di un elemento di 1 mm !!
Si goda i suoi 18 anni e non pensi a queste cose !
Cordiali saluti
[#8] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Quindi lei ritiene che non sia il caso di fare una visita dermatologica?
La eviterei volentieri, primo perché l'ho già fatta due anni fa, e secondo perché comunque costa tempo e qualche soldo che si risparmia sempre volentieri!
Grazie mille, mi ha davvero aiutato moltissimo con le sue risposte.
Saluti
[#9] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Se di un millimetro si tratta eviterei di preoccuparmi.
Cordiali saluti
[#10] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Ho appena misurato, è un millimetro, 1.1 millimetri al massimo, quindi dice che posso tranquillamente evitare di farmi vedere?
Grazie mille
Saluti
[#11] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Non so come abbia fatto a misurare lo 0,1 mm.... Comunque la risposta non cambia
Cordiali saluti
[#12] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Intendevo che se non si dovesse trattare di 1 mm si tratterebbe di pochissimo di più!
Comunque, con "eviterei di preoccuparmi" intende che posso evitare la visita?
Mi rendo conto di poter sembrare ossessivo, e me ne scuso, però vorrei esserne sicuro!
La ringrazio infinitamente
Saluti
[#13] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Faccio fatica a dirle che puo' evitare la visita ..... Se e' molto ansioso la deve fare anche se ripeto date le dimensioni e l'eta' pare davvero impossibile possa trattarsi di qualcosa di rischioso
Cordiali saluti
[#14] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Mi basta questo, io comunque adesso sono tranquillo!
Grazie mille per tutte le risposte
Saluti
[#15] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Gentile dottore,
riprendo in mano la discussione per riferire che il neo è ovale e che, se misurato dalla parte in cui è più esteso, misura 2 mm. Questo cambia il livello di pericolosità?
Grazie mille
Saluti