Utente 237XXX
gentilissimi dottori sono una ragazza di 20 anni...volevo chiedere se esiste qualche intervento per migliorare la forma degli occhi...ho effettuato una piccola blefaroplastica superiore ma non sono rimasta molto sodisfatta ...tornassi indietro non la farei assolutamente...ancora ho un pò la cicatrice rossa e spero molto col tempo migliori,,,ma poi non so perchè a reso un pò la mia espressione più vuota...addirittura il mio occhio sembra un pò schiacciato...ora che ci penso bene lui mi ha detto di avermi attaccato bene la pelle al muscolo...una cosa del genere potrebbe essere questo il problema?comunque come posso migliorare?esiste qualche intervento per migliorare il mio sguardo?poi non mi piace anche il mio angolo interno...la parte del occhio attacato al naso perchè e diritto e mi piacerebbe avere la punta del angolo leggermente all'ingiù per avere quel effetto più a mandorla...ovviamente intendo l'angolo interno(quello che si trova vicino all'occhio)---cosa si potrebbe fare per questi 2 difetti?per migliorarli?poi mi chiedevo come fa un chirurgo estetico a renderti più brutta invece che migliorarti?penso che se la blefero mi avrebbe peggiorata un buon chirurgo estetico e serio avrebbe assolutamente dovuto saperlo...il mio occhio sembra ora piatto inespressivo...come se fosse più piccolino e tondo...aiutatemi per favoreeee...vivo a Verona e se conoscete qualcuno di veramente professionale serio e che abbia buon gusto estetico ve ne sarei grata se potreste aiutarmi...vi ringrazio moltissimo per la mia attenzione..cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

non è raro non trovare corrispondenza tra il risultato finale e l'immagine del proprio corpo creata dalla nostra mente.

Spesso esiste già in alcuni soggetti una percezione negativa del proprio corpo (dismorfofobia), ai quali vanno date ulteriori e più approfondite spiegazioni sul trattamento, sulle sue finalità e sui risultati finali.

In alcuni casi, bisogna anche selezionare il "paziente" particolarmente critico con se stesso e ponderare molto bene se o non intervenire.

Non stavo vaneggiando, nè pensando a voce alta...cercavo semplicemente di illustrare quanto sia davvero difficile, soprattutto per un Chirurgo Estetico, realizzare il sogno dei propri pazienti. Così come spero Lei abbia già esposto al Suo Chirurgo il disagio che vive...

E' con lo Specialista che l'ha operata che dovrà affrontare questo argomento e trovare la soluzione ottimale.

Sono certo che, soltanto collaborando tra voi e senza interferenza di altri, riuscirete a trovarla.

Se vuole, mi aggiorni pure.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
gentilissimo dottore...ma esisterebbe qualche intervento per migliorare E NON STRAVOLGERE ...MA SOLO MIGLIORARE IL MIO SGUARDO...???RENDERLO PIù PROFONDO??...LA RINGRAZIO MOLTISSIMO PER IL SUO CONSIGLIO E LA SUA ATTENZIONE GENTILISSIMO DOTTORE...CORDIALI SALUTI
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Gent. utente,

tutto può essere possibile...nei limiti imposti dalle caratteristiche dell' area da trattare e dalle aspettative che si pongono in quel determinato trattamento.

A volte, per ritornare alla Sua domanda, è possibile dare più "profondità" con un semplice ma appropriato make-up, altre volte utilizzando metodiche mediche non invasive (tossina botulina, filler), altre ancora intervenendo chirurgicamente.

Una corretta valutazione e chiara informazione fatta dal Professionista al paziente, prima di intervenire, è fondamentale. Così come è altrettanto fondamentale che il/la paziente abbia ben compreso quello che potrà essere il risultato finale.

Se invece il risultato, tecnicamente ineccepibile, non corrisponde alle aspettative del paziente è giusto parlarne e trovare una soluzione utile...sempre nei limiti del possibile.

Cordialmente.