Utente 195XXX
Buona sera,
con mio marito stiamo cercando di avere il bambino, ad agosto ha fatto lo spermiogramma e le scrivo la risposta secondo me poco bella:

Volume - 0.3 (1.5 - 5.0)
colore - bianco grigiastro
Aspetto - legg. opalescente
Coagulo - assente
Fluidificazione - /
Viscosità - < 3
pH - 8
Hb - assente

Leucociti - numerosi
Emazie - non visibili
Flora batterica - scarsa
Cellule epiteliali - alcune
Numero nemaspermi - 19.000

Motilità dopo 1 ora:
Grado A: motilità rapida progressiva - 6%
Grado B: motilità lentamente progressiva - 16%
Grado C: motilità non progressiva - 15%
Grado D: immobilità - 63 %
A+B - 22%
Vitalità (calcolata se immobilità >50%) - 40%

Forme normali - 10%
Principali difetti riscontrati - si osservano numerosi residui citoplasmatici, rare teste tonde e rari colli angolati

La ringrazio in anticipo per la Sua risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,uno spermiogramma esprime unicamente una valutazione statistica del potenziale di fertilità di un maschio,che va correlato con l'età della moglie,con il tempo da cui si cerca un figlio,dalla diagnosi ginecologica e,soprattutto,dalla diagnosi andrologica.Suo marito è stato mai visitato da un andrologo?Ci aggiorni in merito.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno Sig. Izzo,
mio marito ha 36 anni e io 31. Non è mai stato visitato da un andrologo.
Abbiamo cominciato a cercare dove sta il problema, io ho fatto i dossaggi ormonali e stanno ok, ho fatto l'isterosalpingografia e le mie tube sono aperte.
Dopo aver fatto lo spermiogramma ho pensato che sarebbe meglio visitare un esperto.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...i figli si cercano e si fanno in due,quindi,così come Lei ha intrapreso un percorso diagnostico ed,eventualmente,terapeutico con un ginecologo,analogamente,Suo marito,in un'età certamente matura per un aspirante padre,deve fare altrettanto.La fretta non serve ma non si può perdere tempo...Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 195XXX

Iscritto dal 2011
Le Sue parole in un certo senso mi stanno tranquillizando, so benissimo che non è facile concepire i figli, ma una volta presa questa bella decisione, "lo vogliamo subito"...
Comunque vedendo il risultato dello spermiogramma, secondo Lei come sta messo mio marito?
Grazie e saluti