Utente 271XXX
Gentili Dottori, Circa due mesi fa giocando a calcio ho ricevuto un forte colpo fra lo scroto e l'ano nella zona del perineo. A causa di questo trauma provo dolore perineale, perdita gocce urina dopo la minzione e getto debole dell'eiaculato. Cosa potrebbe essere successo e quali esami dovrei effettuare?
Aggiungo che il mio medico di base mi ha prescritto per un mese il Fortilase a base di Bromelina

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

un trauma andrebbe valutato sia attraverso una visita per constatarne l'obbiettività sia attraverso una ecografia che valutata la situazione morfologica e l'ecogenicità, sarà in grado di formulare una diagnosi e quindi di proporre una terapia.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Gentili Dottori, con la cura farmacologica il dolore perineale è completamente passato ma essendo insorto un problema di eiaculazione precoce da quando ho subito questo trauma allo scroto(precisamente testicolo dx) ho effettuato una visita andrologica, nella quale ha effettuato un ecografia testicolare e uroflussometria con esito: i testicoli sono normali la prostata palpodoricamente normale,la minzione è normale per flusso.Per quanto riguarda l'eiaculazione precoce (a volte ante portam) essendo comparsa dopo questo trauma dice che è da ascriversi ad un problema di testa(psicologico) e quindi devo cercare di non pensarci. Secondo il vostro parere può davvero un trauma ai testicoli provocare un problema di eiaculazione precoce? dovrei fare altri esami?
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

un periodo di scarso controllo della eiaculazione successivo ad un evento traumatico scrotale, perineale,.....non deve essere interpretato come segno di malattia.
Aspetti qualche settimana, cerchi di non pensarci troppo
cari saluti
[#4] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Gentile dottore, cercherò di non pensarci ma essendo oramai quattro mesi che ho scarsissimo controllo sull'eiaculazione senza peraltro provare orgasmo o piacere iniziavo a pensare che potrebbe esserci una qualche causa organica od ormonale a seguito del trauma non rilevabile da ecografia testicolare.
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Gentili dottori vi scrivo dopo alcuni mesi perchè il problema dell'eiaculazione precoce in seguito all' evento traumatico pelvico-perineale non si è risolto. Quali esami mi consigliereste? Un trauma in zona perineale può danneggiare il sistema nervoso?