Utente 271XXX
Salve a tutti. Vi contatto per saperne di più sul mio sintomo riscontrato da alcuni mesi durante l'eiaculazione. Qualche mese fà osservai nello sperma dei grumi solidi giallastri. Lasciai perdere perchè durarono poco ( circa un mese ). Ora sono riapparsi e sono anche più di prima. Cosa mi consigliate??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,in assenza di sintomatologia obiettiva (bruciori,dolori,prurito etc.),ne approfitterei per eseguire uno spermiogramma con coltura ed una urinocoltura,oltre,ovviamente,ad una visita specialistica.Ne parli con il medico di famiglia.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 271XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la risposta. Provvederò ad effettuare queste visite.