Utente 170XXX
egregi dottori,
da circa 10 gg ho notato di avere mancanza di voglia e problemi di erezione cosa mai accaduta prima ma forse adesso scaturita da un po di stress lavorativo e psichico a seguito di qualche problema di salute (reflusso e conseguente problema di respirazione).
premetto che nn sempre ho avuto problemi nei rapposti ma diciamo che almeno 1 su 2 l'ho riscontrato.
il mio medico di famiglia per aiutarmi mi ha prescritto 1 fiala di bioarginina 1.66 g per via orale al giorno da assumere al mattino.
la prima cosa che ho notato è che da quando la sto assumendo ho sempre mal di testa tanto che ieri, e quindi alla 3 fiala, ho provato ad assumerla la sera proprio per vedere gli effetti.
ho comunque avuto la stessa sensazione di testa pesante e vuota al mattino ma che è andata via molto prima e poi assumendola la sera mi è tornata di nuovo ma in forma molto lieve.
altro sintomo è una sensazione di bruciore al petto che nn so se può essere causa della bioarginina o del problema del reflusso che le dicevo.
in conclusione volevo chiederle se 1 fiala è sufficiente per il mio problema, se i sintomi che ho soprattutto quello del mal di testa è normale della l-arginina o mi consiglia qualche altro farmaco - marca, e quando assumerla se al mattino o a sera.
grazie mille per la disponibilità.

Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Gentile lettore, non siamo delle macchine e un periodo di astenia sessuale non è da considerare con preoccupazioni eccessive. Per quanto riguarda l ' integratore in questione se le provoca disturbi eviti di assumerlo. Faccia passare un po' di tempo e se il fenomeno continua si rivolga ad un andrologo della sua zona per una valutazione .
[#2] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2010
egregio dott. de siati,

grazie mille per la celere risposta.

comunque ho dimenticato di dirle prima che sono un ragazzo di 26 anni e sinceramente non ho mai avuto problemi del genere e per questo mi sono un pò allarmato.

per quanto riguarda i disturbi che le ho detto lei crede sia possibile che li possa scaturire la bioarginina? glielo chiedo perchè sul foglio illustrativo non viene accennato nessun tipo di effetto indesiderato anche se invece facendo ricerche su internet ho letto che l'arginina può portare mal di testa, nausea, crampi allo stomaco.

ultima cosa che le volevo chiedere è se l'eventuale causa che mi ha potuto scaturire questa disfunzione, se così si può definire la mancanza di libido, un'erezione parziale anche difficile da avere e che non dura neanche nel durante del rapporto, può essere questa situazione di stress fisico e psicologico.

infine lei cosa mi consiglia di fare? mi conviene aspettare prima di andare a visita specialistica e quanto tempo?

grazie