Utente 508XXX
Buonasera! sono un ragazzo di 23 anni che la settimana prossima mi sottoporro alla visita dall' anestesista per effettuare un intervento di ricostruzione del crociato anteriore. il mio problema è che nelle ultime analisi del sangue (sono un donatore) mi sono stati riscontrati livelli alti di transaminasi, in seguito a una forte cura a base di cortisone e antibiotici e poi ogni tanto bevo!Volevo sapere quali sono i problemi nell' applicare l' anestesia con questi valori alti, e se l' operazione verra eseguita subito o quando i valori saranno rientrati nella norma!
distinti saluti!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sebastiano Petracca
24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Gentile Utente,
l'intervento di ricostruzione del Legamento Crociato Anteriore (LCA) è solitamente eseguito (per un uomo della sua età) in Anestesia Subaracnoidea O Anestesia Peridurale, se non controindicate. Dovranno essere somministrati dei farmaci analgesici nel post-operatorio.
Lei parla di valori alti (quanto ???) di transaminasi... senza specificare altro.
Nel corso del videat anestesiologico il collegha valuterà al meglio il suo quadro clinico richiedendo, eventualmente, o degli esami di controllo o ulteriori accertamenti diagnostici.
Parli senza timore al suo Anestesista.

Potrebbe esserle di aiuto vedere la risposta data:
http://www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=30246

Cordialmente.