Utente 994XXX
Salve, sono Tania e 20 anni. Da mesi ormai soffro di disturbi strani che mi rendono difficile la respirazione. Percepisco una sorta di "peso" al torace, proprio nella zona del cuore, che mi rende pesante il respiro. Spesso tossisco, ma di una tosse per niente grassa, si tratta di una sorta di affanno, e il medico di base mi prescrisse una cura a base di ventolin, 3 spruzzi al giorno per 5 giorni, senza darmi spiegazioni precise. Mi disse solo che era una sorta di residuo non curato. Il fatto è che io continuo a percepire questo fastidio. Oltre al problema respiratorio, percepisco un leggero dolore al seso sinistro, nella parte inferiore. A volte il dolore si estende nella zona ascellare, nel braccio e nella mano. Un ulteriore sintomo che percepisco è una sorta di dolore alle spalle, nella zona inferiore. Sarebbe così gentile da dirmi, in base ai sintomi che percepisco, quale potrebbe essere il mio problema? o almeno di che natura? ad esempio, potrebbe essere un problema di asma, o piuttosto cardiaco? Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I sintomi che lei riferisce vanno indagati da uno specialista cardiologo o pneumologo che probabilmente le faranno eseguire anche una rx del torace.
Ovviamente do per scontato che lei non sia fumatore.
Arrivederci
cecchini