Utente 272XXX
Buonasera,vorrei un chiarimento circa l esame holter da me effettuato il 3 ottobre scorso;da questo risulta che"paziente asintomatico durante la registrazione.ritmo sinusale bradifrequente con spiccata variabilita' circadiana della frequenza cardiaca.si segnala rara extrasistolia sopraventriolare,non rilevatu episodi diagnostiici ischemia miocardica la medua dei battiti e' di 65 b.p.m ,la minima 35(ore (03.30) e massima 147(07.15) la variabilita' frequenza cardiaca indica i seguenti valori SD 215 ms; pNN50 26%; sDANN 196 ms; rMSSD 63 ms ....concludo dicendo che ho 28 anni,peso 69kg,alto 180cm e faccio sport oltre ad un lavoro molto fisico. Decisi d fare l holter perche per una settimana ho avuto tachicardia soprattutto di notte subito dopo essermi svegliato dal nulla nel cuore della notte....grazie per ora, cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
l'esame Holter riportato non è indicativo di nessuna particolare aritmia, stia sereno.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
Ok ,la ringrazio molto per la risposta.... Porgo distinti saluti.....buona giornata!