Utente 179XXX
Gentilissimi dottori espongono il mio problema

Il mio compagno "soffre" di eiaculazione ritardata, mi ha sempre detto che é qualcosa che lo accompagna da sempre e anche se a me all'inizio non pesava, ora sta diventando mortificante per me. Sono molto attenta ai piccoli segnali che mi manda inconsciamente e ho notato che riesce ad eiaculare "più facilmente " ma non sempre, se facciamo sesso orale e che riesce ad eiaculare quando siamo in vacanza, quando forse lo stress e i pensieri sono di meno e lui riesce un po' più a lasciarsi andare. Io penso che sia un blocco psichico derivante dal rapporto conflittuale con la madre, ma al di la di questo mi sento inerme.. Voi cosa mi consigliate? Se durante il rapporto gli sussurrassi qualcosa per farlo rilassare?
Grazie per il consulto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile siGnora, la eiaculazione ritardata ha numerose cause sia organiche ma soprattuto psicologiche in questi casi non penso che sussurra gli parole sia efficace sicuramente un clima disteso può aiutare ma se tale situazione è un problema allora va sottoposto a visita urologica
[#2] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

l'eiaculazione ritardata può avere avere dei risvolti psicologici che possono essere trattati solo con terapie psicosessuologiche. Dalle informazioni che ci riferisce sembrerebbe che l'ambiente e una situazione di poco stress influisca in modo positivo e questo è un motivo in più per incominciare una terapia psicosessuologica.

Un cordiale saluto
[#3] dopo  
Utente 179XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille.. Immaginavo che fosse necessario un'intervento del genere.. Il problema é che il mio compagno non parla volentieri dell'argomento e conoscendolo non sarebbe propenso a incontri con specialisti... Grazie ancora per il servizio che prestate.
Saluti
[#4] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prego e comunque cerchi di convincerlo poichè tale situazione può incidere negativamente sul vostro rapporto di coppia.

Ancora cordialità