Utente 382XXX
Ho trovato sempre giovamento grazie ai consulti su questo sito.
Ho 26 anni;
Manifesto una mia perplessita' riguardo all'erezione di queste ultime settimane avverto un calo del desiderio; con la stimolazione manuale fatico molto a mantenere una erezione.
Specifico che parlo solo di masturbazione.
Puo' essere dovuto questo ad un appesantimento in termini calorici,dato che ho bevuto piu' spesso vino e ho mangiato molti dolciumi "pasquali"?ho credo aumentato in 20 giorni di 4 kili il mio peso...
so che potrebbe essere una domanda stupida ma preferisco ci sia veramente una banale risposta al mio problema!scusate.
inoltre mi sono accorto di un foruncolo lungo l'asta del pene e su consiglio anche del farmacista ho applicaro gentalyn......ma il foruncolo si secca e poi non scompare tende a ricrearsi,puo' essere qualcosa d grave?
Vi chiedo dei pareri per acquisire delle conoscenze e risolvere le mie preoccupazioni.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,gli alti e basi fano e faranno parte della Sua vita sessuale.Va da sè che,diventato adulto,la masturbazione sarà sempre meno gratificante e tantomeno espressione di valenza sessuale...Circa lo stile di vita é chiaro che una "abbuffata pasquale" certamente non potrà averLa messa nelle condizioni ottimali circa la resa sessuale e non solo.
Quanto al foruncolo si faccia visitare da un medico,evitando la banalizzazione,ovvia,di un consiglio da parte del farmacista che,credo,non abbia obiettivato il problema...Cordialità
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

concordo con il dottor Izzo nell'escludere che la "mangiata" pasquale abbia potuito determinare problemi erettili così come la comparsa di una piccola lesione cutanea del pene.
( per questa, se non passa, si faccia vedere anche dal suo medico)
Lei non dice se già ha avuto esperienze sessuali complete con donne e come siano sostanzialmente siano andate.
Senta uno specialista andrologo ( il Dottor Giorgio Cavallini, giorgiocavallini@libero.it 328.8289135 visita a Ferrara, Padova e Adria è molto competente)
cari saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore
un altro consiglio che posso darle, per avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, è quello di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=22450. Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
www.andrologiamedica.org