Utente 172XXX
Salve,
Da circa un anno e mezzo, dopo aver bevuto del vino o della birra, mi compaiono delle chiazze rosse solo sul volto, soprattutto nel contorno occhi, sento come una vampata di calore e anche un po' di secchezza delle fauci.
Tutto ciò mi dura poco tempo, e se io continuo a bere anche la stessa cosa che mi ha scatenato il rossore, non succede più niente.
Inoltre una stessa bevanda può accadere che una volta mi scateni questa reazione e la volta successiva no.
Quest'estate ad esempio non mi è mai successo, mentre ora sembra essere ricominciato.
Ho letto su internet dell'allergia ai solfiti, all'istamina, però non riesco a comprendere la latenza di tale reazione.
Attendo una sua risposta .
Grazie.
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
non si tratta di una reazione allergica, ma verosimilmente di un fenomeno di intolleranza dovuto all'azione (con meccanismi solo in parte noti) di varie molecole introdotte con la bevanda alcolica (e, spesso, anche negli alimenti che accompagnano) in soggetti predisposti. Poiché le manifestazioni dipendono dalla quantità delle molecole ingerite e dalla variabilità della soglia di reazione, l'entità della reazione può variare (o anche non esprimersi affatto) da un'occasione all'altra.
Saluti,