Utente 130XXX
Salve,

da circa 6 mesi non sto usando precauzioni con mia moglie (che ha 39 anni) per cercare di avere figli.
Mediamente abbiamo 6 rapporti al mese.
E' il caso di fare uno spermiogramma o dovrei solo aumentare i rapporti?

E' consigliabile prendere un multivitaminico?

grazie e cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Salve.
dopo sei mesi di rapporti, considerando l'età anagrafica, è consigliabile un esame seminale per verificare la situazione. In caso di alterazioni dei parametri è più utile sottoporre l'esame all'attenzione di uno specialista andrologo che valuterà eventualmente l'opportunità di approfondimenti diagnostici.
la frequenza dei rapporti consigliabile è di un paio alla settimana. L'assunzione di farmaci o di integratori è da valutare caso per caso.
cordialmente
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

una donna di 39 anni è giovane ma da un punto di vista della fertilità si sta avviando verso gli anni meno fertili della sua vita per cui è abbastanza difficile che a tale età si abbiano gravidanze anche con partners maschili che stiano bene..
Non perderei troppo tempo nel consultare un andrologo, effettuare una valutazione seminale ed intraprendere modalità di rapporti sessuali e di terapie medicahe eventualmente proponibili
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
salve,

grazie mille per le pronte risposte, cercherò di seguire i consigli!

avrei solo un'altra domanda:

è utile avere rapporti soprattutto durante i giorni post-ciclo? mi hanno suggeirto che dal giorno in cui comincia il ciclo mestruale bisognerebbe aspettare circa 11 giorni per poter aver rapporti nei giorni più fertili della donna.


cordiali saluti
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

non si focalizzi su rapporti mirati in momenti precisi del ciclo con astinenze prolungate che non fanno bene ai suoi spermatozoi.

Poi, oltre alle corrette indicazioni già ricevute dai colleghi che mi hanno preceduto, se desidera poi avere ulteriori informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna una infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html .

Un cordiale saluto.
[#5] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
grazie dr. Beretta.



una curiosità..quindi per gli spermatozoi è meglio eiaculare spesso? (anche più volte alla settimana?)

saluti
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

è bene avere rapporti regolari, senza mai mettere indicazioni categoriche e precise; il rischio altrimenti è quello di entrare in un tunnel senza fine di prescrizioni ansiose e poco utili ad ottenere quello che si desidera con il rischio poi di precipitare verso crisi di coppia e difficoltà anche nella normale risposta sessuale.

Cordiali saluti.
[#7] dopo  
Utente 130XXX

Iscritto dal 2009
oggi ho effettuato uno spermiogramma.
questo il risultato:

Conta spermatozoi 45,0 > 15 milioni/mL
Motilità percentuale 50 > 32 %
Morfologia normale 18 > 4 %
Indice di Fertilità (#) * 41 50 - 100
Conclusione Sperma nella norma

(#) L'indice di fertilità è un indice arbitrario inattendibile.
La valutazione di normalità dei parametri seminologici va fatta sulla
base degli intervalli di riferimento che sono quelli suggeriti dall'O.M.S.


posso essere tranquillo o dovrei effettuarne un altro?

in ogni caso posso assumere un multivitaminico tipo multicentrum o supradyn?

grazie
[#8] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

il liquido seminale sembrerebbe essere dotato di accettabile capacità fecondante.
Rapporti troppo frequenti, tutti i giorni, potrebbero essere piacevoli ma, per la fecondazione è forse meglio lasciare un paio di giorni in modo che gli spermatozoi possano accumularsi.
generalement una donna ovula tra la 12 e la 14° giornata calcolata dal primo giorno delle mestruazioni, sarebbe bene avere rapporti in 10, 12, 14,16,18 giornata.
I giorni immediatamente successivi alle mestruazioni possono essere piacevoli ma poco utili per la fecondazione
si rivolga ad uno specialista andrologo, a Napoli e nel nostro Forum ce ne sono di molto validi
[#9] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

il sintetico esame inviato sembra avere parametri nella norma.

Detto questo poi io personalmente credo poco alle astinenze e ai rapporti sessuali mirati in giorni precisi che, come le ho già detto, possono essere un fattore di stress relazionale non indifferente.

Comunque l'indicazione di sentire in diretta anche un bravo andrologo, con chiare competenze in patologia della riproduzione umana, è un consiglio da seguire, vista soprattutto la vostra età dichiarata di coppia.

Cordiali saluti.