Utente 272XXX
Gentili Dottori,

premetto che non è uno scherzo ma purtroppo è tutto vero.

Con la presente le racconto la mia storia in modo sintetico per poter avere un aiuto o un consiglio su come migliorare la mia situazione:

Sono un ragazzo di 36 anni, ho sempre goduto di ottima salute.

In primavera del 2010 mi si è rotto un dente molare (aveva l’amalgama), spezzato in due sulla parte sopra, è stato devitalizzato, inserito un perno e capsula sopra; ogni tanto mi faceva male e mi si gonfiava un po la parte sotto del collo.

Dopo un anno (Agosto 2011) per accertare non ci fosse altro ho fatto una orto panoramica dove si evidenziava: Millimetriche aree di lisi apicali in corrispondenza della radice mesiale laterale del 6° dente inf. a destra. Non so cosa significa ma il mio medico mi aveva detto che oramai era stato fatto e di far vedere la cosa al dentista, poi però non ci sono più andato.

A inizio Novembre del 2011, mi reco presso lo studio di un medico privato che fa anche ecografie per controllare sotto la mandibola e sul collo se ci fossero problemi, mi dice che non ho nulla e che è tutto apposto e che mi ordina delle vitamine, una al giorno per 20 giorni di ALASOD 600, ne prendo una a mezzogiorno durante i pasti (come indicato sulla scatola del prodotto), dopo pranzo, nel primo pomeriggio, tutto a un tratto sento una strana euforia con visione strana, come se ci “vedessi meglio”, un euforia che è durata un po, non so come definirla ma era una sensazione di benessere, come essere su una nuvola, non so bene definirla perché non ho mai fatto uso di droghe e non ho mai fumato neanche una sigaretta.
In quel momento pensavo a una reazione tipo da bevanda energetica e non ci ho fatto caso, questo è successo sabato; domenica non l’ho presa, ne ho presa un'altra lunedì sempre a mezzogiorno durante i pasti ma non ho notato la stessa “euforia” provata con la prima.

Il giorno dopo (martedì) faccio sesso con mia moglie e noto una cosa stranissima: non mi sento più coinvolto come lo ero le volte prima e al momento dell’eiaculazione non ho più provato l’orgasmo !
Ovviamente non ho più preso quelle pastiglie e pensavo che il problema di non avere l’orgasmo fosse momentaneo e nel giro di pochi giorni di tornare come prima.

I giorni successivi ho notato che non avevo più l’entusiasmo di prima, ne per la mia azienda che ho da oltre 10 anni e ne per le altre cose che mi piacciono fare, meno appetito, più difficoltà a dormire, tremolii sulle mani specialmente a riposo, durante il sesso c’è l’eiaculazione ma non l’orgasmo.

Successivamente mi è iniziato un mal di testa durante il giorno e come un fischio di sottofondo alle orecchie, inoltre mi capita spesso che riaffiorino vecchi ricordi di infanzia.

Ho chiesto anche in 3 farmacie e mi hanno detto che trovano strano che l’ALASOD600 mi abbia dato euforia e che ne vendono tranquillamente essendo un integratore alimentare da banco .

GRAZIE DI CUORE DA UNA PERSONA UMILE E DI SANI PRINCIPI

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
l'acido lipoico in qualche paziente dà degli effetti leggermente euforizzanti (anche se penso che sia correlato ad un effetto placebo),fra gli effetti collaterali si possono riscontrare cefalea e formicolii agli arti;per quanto riguarda gli altri effetii non c'è correlazione con l'integratore.
[#2] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dott. Vannucchi,

la ringrazio per la risposta, in effetti sulla scatoletta di questo integratore alimentare alasod600 non sono riportati effetti collaterali e quindi non mi sono preoccupato quando lo preso , non avrei mai immaginavo quello che mi è successo.

Su internet leggevo che l'acido lipoico passa attraverso la barriera emoencefalica del cervello e nei mitocondri, inoltre che è un chelante del mercurio e alcuni scrivono che può essere pericoloso per chi ha amalgame dentali, avendo amalgame e leggendo su un sito specializzato in materia, ho fatto recentemente un test tissutale con un campione di capelli dove usciva un eccesso di mercurio, valore 0,1336 su range di riferimento massimo di 0,01 , riposto queste informazioni che potrebbero essere utili.

In passato e anche recentemente ho preso alcune volte Multicentrum e MAG2 (magnesio), anche scatole intere e non ho mai avuto effetti collaterali, dopo la prima pastiglia di alasod600 invece la mia vita è cambiata e non so come uscirne, sembra che quella sostanza sia entrata nell mia testa e abbia modificato le zone del cervello che deteminano le soddisfazioni della vita, del piacere, del sesso !

La prego mi aiuti a capire cosa può essere successo o chi consultare per capire.


GRAZIE !!!


[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
le consiglio prima di tutto di consultare il medico di famiglia perfare delle analisi del sangue
[#4] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012

su quali valori?
[#5] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
oltre a quelli di routine anche quelli che derivano da una visita medica