Utente 246XXX
Buonasera, sono un ragazzo di 31 anni, volevo un vostro parere, io faccio ogni due anni l'ecodoppler ma spesso con dottori diversi, ogni volta scrivono sempre cose diverse, delle volte risulta tutto nella norma e nessun segnale di prolasso mitrale, altre volte atteggiamento prolassante lieve della mitrale, non capisco veramente..
Anche se fosse l'atteggiamento prolassante volevo sapere se è una cosa per cui mi devo preoccupare, anche per il futuro? Poi in questo periodo ho delle extrasistoli ma ho fatto eco cardiogramma, sotto sforzo, holter cardiaco e tutto nella norma, nell'holter ho avuto 10 Bevs...
Può esserci una relazione tra le extra e atteggiamento prolassante della valvola? Poi più sono agitato e più mi vengono le extrasistoli...
Grazie per la cortese attenzione.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
evidentemente il difetto anatomico della sua valvola è talmente insignicante che è poco visibile per cui è inutile angustiarsi. Il numero esiguo delle extrasistoli fanno ipotizzare che esse siano dovute solo a fatti ansiogeni.
Stia sereno.
Saluti
[#2] dopo  


dal 2013
Grazie mille!
Speriamo che rimanga così!!!

Saluti