Utente 258XXX
Salve, sono stata operata per una cisti pilonidale il 18 settembre 2011 e la ferita è stata chiusa con dei punti. La prima medicazione dopo due gg dall'operazione e poi nulla fino a 9 gg dopo quando avrei dovuto togliere i punti.
Il dolore è stato sempre costante in tutto il periodo. In pratica la ferita si era infettata e i punti si stavano incarnendo. Hanno dovuto toglierli e lasciarmi con la ferita aperta e infettata superficialmente. Con il tempo invece di chiudersi si è scollata fino ad arrivare ad una profondità di 1 cm. Vorrei sapere innanzitutto se ci sono stati errori medici nel modo di trattare la ferita e poi se è normale che continuino a farmi le medicazioni due volte la settimana.
Quanto ci impiegherà la ferita a richiudersi? E in tutto questo tempo è consigliabile tornare a lavorare? Faccio l'impiegata e quindi sono seduta tutta la giornata. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Come accade con una certa frequenza si e' praticamente passati da una tecnica chiusa ad una tecnica aperta: non posso sapere se vi siano stati errori, ma posso dirle che e' previsto che accada quello che e' accaduto anche a lei, perche' le difficolta' di chiusura per prima intenzione della tecnica chiusa sono ben note. Ora ovviamente per chiudersi la ferita impieghera' parecchie settimane, sempre se fara' con scupolo le medicazioni previste; ma questa, ripeto, e' una caratteristica della tecnica aperta.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
Ma lei mi consiglia di rientrare a lavoro o di aspettare ancora?
All ospedale mi hanno consigliato di attendere e di evitare di stare per troppe ore seduta. Cosa mi consiglia?
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Sono d'accordo con i Colleghi dell'Ospedale: se la ferita e' ancora aperta e sta facendo le medicazioni anche per evitare complicanze infettive sarebbe preferibile rimanere a casa.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la tempestiva risposta.


Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Di nulla.
Cordiali saluti