Utente 243XXX
Buonasera
Sono un ragazzo di 26 anni. Volevo chiedere un consulto per quanto riguarda le malattie veneree, in particolare l'aids. In tutta la mia vita ho avuto solo 4 rapporti sessuali: tre con prostitute (di colore ma il rapporto è stato fatto con profilattico) e uno con una ragazza: di quest'ultima sono un pò preoccupato perchè con lei ho fatto sesso senza profilattico (per soli due minuti) e mi ha fatto sesso orale (senza profilattico). Solo due minuti perchè io dopo ho deciso di andare a comprare i profilattici e dopo averlo comprato abbiamo continuato con lo stesso. Dopo tre giorni esatti mi è venuta tosse con catarro, seguita da febbre fino a 38.5. Tale febbre è durata solo 4 giorni, risolta con un antibiotico. Ciò che volevo chiedere è se tale febbre fosse un sintomo di aids e quali siano i sintomi che potrebbero far pensare a un contagio. E' il caso che io mi faccia il test hiv?la probabilità di contrazione della malattia è elevata?Premetto che questa ragazza ha donato il sangue fino a settembre dell'anno scorso, poi non ha potuto donare perchè si è fatta un tatuaggio.Se mi devo fare il test (sono passati 11 giorni dal rapporto) si può rilevare il contagio?
[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PARMA (PR)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

i sintomi che ci racconta nulla hanno a che vedere con eventuali malattie trasmesse sessualmente, teoricamentene nei rapporti a rischio è possibile contrarre malattie sessualmente trasmesse come HIV e altre ancora come HPV, herpes genitale, gonorrea ecc., e comunque il rischio di contagio sarà in funzione della durata del rapporto del numero di rapporti , dell'integrità dei tessuti di entrambi ecc., quindi nel suo caso il rischio è molto basso e se volesse fare un test per HIV lo faccia almeno a sei mesi dal rapporto a rischio.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 243XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio molto Dottore per la risposta. Quindi posso stare tranquillo visto la percentuale di rischio?
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PARMA (PR)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Direi che la percentuale di rischio è bassa, tuttavia fra sei mesi faccia il test.

Ancora cordialità