Utente 272XXX
Salve,
eseguendo la pulizia dei denti l'igienista ha staccato, credo involontariamente, una capsula di un dente devitalizzato e ha spezzato un pezzo di dente.
Questo significa che devo ricostruire il dente con tutto ciò che comporta.
Chi paga la ricostruzione del dente?
La capsula non mi ha mai dato fastidio ed era fissa.
L'igienista non doveva avvisarmi prima di agire se vedeva situazioni problematiche?
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Auletta
28% attività
8% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Può capitare che una ricostruzione già fortemente indebolita possa staccarsi a causa dll'azione anche giusta delle apparecchiature.
In questo caso è giusto ragionare di buon senso e secondo Me si perde più tempo a stabilire le respnsabilità che a rifarla nuovamente.
[#2] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la risposta,
sicuramente provvederò a rifarla nuovamente, mi chiedevo solo se il pagamento era tutto a carico mio o se, a buon senso, in parte era responsabilità anche dell'igienista e quindi avevo diritto ad uno sconto.
[#3] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Io provo a dare alla situazione un'altra possibile chiave di lettura.
Partiamo dalla premessa che se un restauro protesico non ha problemi non si stacca con una detartrasi...neanche a volerlo.Ed un moncone protesico sano non si rompe durante una detartrasi.
Se si è staccata probabilmente la sua corona era infiltrata da una carie recidiva, il fatto che fino a quel momento non le abbia mai dato problemi non è indicativo di assenza di patologia.
Il fatto che la corona si sia staccata per lei potrebbe anche esser stato una fortuna perchè questo distacco consente di diagnosticare un eventuale problema e di intervenire per la sua risoluzione. Pensi cosa sarebbe accaduto se una eventuale carie recidiva sotto la corona fosse andata avanti in maniera asintomatica...probabilmente nel giro di poco tempo avrebbe perso non solo la capsula ma l'intero dente.
Nell'analizzare una situazione bisogna cercare di essere quanto più obiettivi possibile e considerare tutte le possibili chiavi di lettura.

Cordialità
[#4] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
16% attualità
20% socialità
LIVORNO FERRARIS (VC)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Il dr. Di Iorio le ha fornito una straordinaria chiave di lettura del problema.
Io aggiungerei solo una cosa: toglierei il condizionale.

Una corona può anche staccarsi; ma il moncone NON SI ROMPE per l'azione degli ultrasuoni o delle curettes.
Se il moncone si è rotto, era guasto.

Si reputi fortunato, estremamente fortunato, per questo incidente: le ha permesso di salvare il dente, pur rifacendo completamente la corona.
Se non fosse successo lei avrebbe probabilemnte perso il dente e dovuto sostituire con un impianto.

Quindi, paghi la nuova prestazione: le è andata bene.
Se il dentista le verrà incontro, sarà esclusivamente per bontà sua e rinuncierà al suo guagagno pur di conservarla come suo paziente.

L'igienista probabilmente non poteva avvisarla di situazioni problematiche.
Con tutta probabilità si è accorta anche lei del problema quando si è vista la corona in mano e il moncone rotto.
La nostra vista non è quella di Superman: purtroppo non riusciamo a vedere cosa c'è sotto il metallo, e spesso non ci riescono neppure i raggi della radiografia.



[#5] dopo  
Dr. Francesco Ciaramella
16% attività
4% attualità
0% socialità
CARDITO (NA)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2012
Concordo sull'usare il buon senso...e usando il buon senso gentile utente può ben capire che con una detartrasi non è possibile che si rompa un moncone. Può succedere che si stacchi una corona ma certamente se si è rotto il moncone vuol dire che evidentemente era già lesionato. Veda la cosa da una prospettiva diversa e cioè che questo "incidente" probabilmente le ha salvato il dente. Penso che questo sia anche il pensiero del collega che la tiene in cura e se le farà uno sconto sarà solo perchè teme che lei possa fraintendere l'accaduto e pensare che sia colpa della detartrasi. Cordiali saluti