Utente 624XXX
gentili dottori,
scrivo per saperne di piu'(indicazioni e controindicazioni, tempi di trattamento, costi) su Smartlipo, una tipologia, mi sembra, di laserlipolisi per trattare le adiposita' localizzate...qualcuno la conosce e sa se ci sono medici qualificati che la praticano a Parma e dintorni o in emilia romagna?
Grazie dell'attenzione
Saluti
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
GENTILE SIGNORA
CONTATTI PURE IL DOTT CLUDIO BERNARDI CHE HA MOLTA ESPERIENZA IN QUESTO CAMPO E RICEVE ANCHE A BOLOGNA...
E'UNO DEI PIU' BRAVI MEDICI DEL NOSTRO SITO
[#2] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi
48% attività
0% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora
la laserlipolisi è diciamo l'ultimissima trovata per combattere i tanto "odiati" accumuli adiposi. E' una metodica ambulatoriale assistita che, tramite una sottile fibra ottica collegata con uno “YAG Laser”, provoca la rottura della membrana delle cellule di grasso facendone uscire il contenuto;
pur essendo una pratica chirurgica, evita tutti gli effetti fastidiosi delle altre metodiche (lividi, dolore edema ecc) ed ha bisogno solo di una leggera compressione per qualche giorno.

Il limite di questo metodo è la quantità di tessuto adiposo trattabile per ogni seduta, perchè il grasso "disciolto" dev'essere eliminato dall'organismo; sono quindi stati fatti specifici studi per calcolare la dose massima per seduta/individuo, senza far correre alcun pericolo agli organi interni.

Non è certo adatta a persone con diffusi accumuli di grasso, ma va applicata solo nelle sedi in cui l'eserciszio o la dieta non riescono a eliminare gli accumuli ed è impiegata anche come completamento di altre metodiche.

Cordiali saluti
Agnesina Pozzi

[#3] dopo  
Dr. Claudio Bernardi
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2003
Gentile Signora,
premesso che non pratico la laserlipolisi, vorrei precisare che non esiste una graduatoria di medici bravi: tutti noi di medicitalia siamo fieri della nostra serietà ed onestà intellettuale e avvalendoci della nostra competenza ed esperienza cerchiamo di rispondere ai quesiti che ci vengono posti. Anch'io le confermo quello che la collega Pozzi le scrive. E' una metodica sicuramente innovativa nel campo della lipolisi, non certo la migliore in assoluto, se non altro perchè siamo in attesa di riscontri seri ed oggettivi da parte della comunità scientifica. Il problema essenziale comunque rimane quello della valutazione dell'entità dell'accumulo adiposo, della sua estesione e profondità perchè se parliamo di aree estese o di depositi non piccoli credo che le tecniche chirurgiche di liposuzione-liposcultura siano da preferire.

La saluto cordialmente
Dott. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it
[#4] dopo  
Utente 624XXX

Iscritto dal 2008
grazie a tutti per le risposte, non volevo assolutamente creare una graduatoria di medici in base alla competenza ne' mettere in dubbio la professionalita' di nessuno...ho soltanto chiesto maggiori informazioni riguardo una metodica che non conosco bene per valutare se potesse o meno fare al caso mio.
ovviamente la valutazione della reale entita' del problema spetta al medico, anche se posso dire di essere normopeso e di notare, visivamente, lievi accumuli, tipo coulotte de cheval per intenderci, per eliminare i quali non me la sento di affrontare un intervento di liposuzione-liposcultura
Di nuovo grazie a tutti per le risposte
Cordiali saluti