Utente 273XXX
buongiorno dottore stamattina ho ritirato la risonanza magnetica di mio suocero lui ha 58 anni .nel referto leggo:presenza di multiple aree ipointense in T1 e iperintense nelle sequenze a lungo a TR e FLAIR:la maggiore in sede frontale sinistra(diametro max 11.5mm)con marcato edema perilesionale,altre due in sede parietale postreriore e peritrigonale sempre a sinistra;due in sede frontale e in sede occipitale a destra;due in sede emisferica cerebellare a destra e a sinistra,una in sede vermiana e due in sede ponto-mesencefalica a destra .i corpi vertebrali dell'intero rachide appaiono interessate da aree di alterato segnale ipointense in T1 e iperintense in STIR(in particolarel'intero soma di D7.le lesioni descritte si in sede encefalica che in sede vertebrale sono riferibili a lesioni secondarie!vorrei sapere in parole semplici quale e il problema e quale e la prima cosa da fare!in attesa di una vostra risposta porgo cordiali saluti!!!!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Eytan Raz
36% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Allora in termini medici lesioni secondarie significa metastasi. Di che patologia soffre suo suocero? Se ancora non lo ha fatto le cosiglio di rivolgersi a un oncologo.

Cordiali saluti