Utente 416XXX
Scusate ma ho un quesito da rivolgere, mia moglie con un forte dolore di schiena che interessa anche il nervo sciatico ha fatto una automedicazione di artrosilene e dicloreum iniettati insieme per 5 giorni.....ora dal farmacista ho avuto la conferma che era una terapia sbagliata e che invece dell'atrosilene andava fatto il muscoril.....ora vi chiedo quali potrebbero essere lle conseguenze di questa automedicazione sbagliata??? intanto il mal di schiena è ancora vivo....può continuare con il muscoril e voltaren, deve sospendere tutto cosa deve fare???? Vi ringrazio della cortese risposta e vi auguro buon lavoro.
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile signore,
il farmacista non è un medico e non può consigliare terapia medica.

Il perchè siano stati utilizzati due antiinfiammatori diversi contemporaneamente deve chiederlo al prescrittore (medico).

L'uso di miorilassanti insieme ad antiinfiatori per le dorsomilagie è ragionevole,
ma deve procedere sotto l'attento controllo del suo curante.

Cordialmente