Utente 237XXX
Salve, ho 37 anni ed a causa di una scarsa libido che mi ha portato da sempre una sessualità insoddisfacente assumo da 3 anni Cialis 5 mg once a day alternandolo a periodi nei quali assumo al bisogno mezza compressa di cialis 10 mg. Vorrei chiederle quali sono i rischi che faccio correre al mio cuore (per ora sano) ed al mio fegato...più precisamente vorrei sapere se l assunzione di questo farmaco puo risultare tossica per questi organi così importanti. Grazie e saluti
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Poiché esiste un grado di rischio cardiaco associato all'attività sessuale,
prima di utilizzare tali prodotti, il paziente dovrebbe aver preventivamente eseguito una accurata valutazione generale ed in particolare della propria funzionalità epatica e cardiovascolare.

Effetti indesiderati possono essere: Palpitazioni,Tachicardia, Infarto del miocardio, Angina pectoris instabile, Aritmia ventricolare, stati ipo- e/o ipertensivi.

E' utile quindi che si consulti con il suo curante.

Saluti



[#2] dopo  
237479

dal 2013
io ho fatto ecocardiogramma dal quale risulta un lievissimo rigurgito dell aorta ma per il resto ottima funzionalità, aorta tricuspide etc etc...l andrologo che mi ha prescritto il farmaco ha visto queste analisi dicendo che erano assolutamente compatibili con l assunzione di cialis.
Potrei sapere se ci sono parametri del fegato che sarebbe utile tenere sotto controllo periodicamente?tipo transaminasi o altro?e per il cuore?
Un ultima domanda. Le mie problematiche sono probabilmente legate ad una scarsa libido ho infatti valori di testosterone molto bassi. Avendo letto che gli uomini con bassi livelli di testosterone sono piu soggetti ad infarto del miocardio, questo rappresenta un ulteriore rischio per il cuore? grazie cordialità!
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
In effetti con il calo di testosterone si può riscontrare aumento della lipogenesi aumentata, ipertensione, rischi aterosclerotici, etc.

I dosaggi degli enzimi cardiaci ed epatici sarebbero buona cosa.

Si relazioni quindi con il suo curante e/o andrologo.

Cordialmente
[#4] dopo  
237479

dal 2013
Grazie per la risposta
[#5] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Si figuri.

Auguroni