Utente 177XXX
Salve a tutti. Ho 22 anni e mercoledí sono stato operato di varicocele di terzo grado e di fimosi/frenulo breve (mi hanno circonciso). Vorrei avere alcune delucidazioni sul decorso post-operatorio:

- prima domanda: la parte sub coronale (sotto il glande) del pene, ma solo quella anteriore, si é gonfiata e mi fa un po' male se premo... É normale?
- seconda domanda (piú importante, vi prego di rispondermi!): a distanza di 4 giorni dall'intervento ho uno strano tipo di mal di testa che mi accompagna tutto il giorno... si estende dalla fronte fino alla parte anteriore alta del cranio, ma si presenta solo se sto in piedi o seduto... Se mi stendo, tipo quando vado a dormire, si allevia quasi del tutto. Si acuisce in maniera particolare se chino la testa in avanti come per prendere qualcosa da terra e a volte si accompagna a una leggera nausea. Inoltre ho ancora un po' di dolorabilitá nel punto in cui mi hanno fatto l'anestesia spinale...
Secondo voi é possibile che il mal di testa sia un postumo dell'anestesia? A distanza di addirittura 4 giorni? Ho provato a prendere un paio di volte un Oki ma il dolore non s'é attenuato!
Due cose: non é la prima volta che faccio la spinale (la prima volta zero problemi), e ho avuto problemi anche nel momento dell'iniezione (ho iniziato a sudare e mi é venuta un po' di nausea, mi ci sono voluti 5 minuti per tornare a stare "bene" e poter iniziare l'intervento).

Chiedo scusa se ho postato il consulto in urologia, sarebbe piú un quesito anestesiologico, ma dato che il mal di testa é un sintomo che mi é comparso subito dopo l'operazione voglio sperare che ci sia in qualche modo connesso (mai sofferto di mal di testa e soprattutto mai cosí "strani").

Ringrazio in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
nessun problema chirurgico, tutto nella norma. Giro la questione mal di testa agli anestesisti del sito.
[#2] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
Salve dottore, la ringrazio della risposta e attendo con trepidazione le risposte degli anestesisti del sito.
[#3] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
Scusate l'ennesima intromissione... non c'è nessuno che possa darmi il proprio parere?
[#4] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente buona sera, mi spiace per il ritardo nel risponderle ma il suo post era rimasto come "nascosto", non ho capito come mai.
Comunque quanto lei ha accusato penso che sia ormai risolto dopo una settimana; si è trattato di un postumo, raro in realtà, della tecnica di anestesia ma a carattere benigno ed senza conseguenza alcuna.
Se ha necessità di ulteriori chiarimenti non esiti a scrivere ancora.
Cordiali saluti.
[#5] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
Salve dottoressa. Allora sì, a distanza di 13 giorni il problema s'è completamente risolto. Mi interessava saperne comunque le cause e se poteva essere sintomo di qualcosa d'altro... Comunque ho consultato il chirurgo che mi ha operato su questo fatto... mi ha prescritto tachipirina 500 3 volte al giorno e acqua a volontà ed in effetti nell'arco di un paio di giorni è tutto sparito.
La ringrazio comunque dell'intervento.