Utente 184XXX
salve, un pò di tempo fa ho notato un rigonfiamento piccolo come chicco di caffè sulla mano in corrispondenza di una vena, mi sembra di ricordare che toccandolo mi procurava dolore ed era anche duro,poi massaggiandolo si è schiacciato ma è rimasto il livido(questo alla mano destra) adesso mi è ricapitato alla mano sinistra ,non mi sono accorta del rigonfiamento ma soltanto del livido doloroso,le mie vene in tutto il corpo sono molto visibili quindi mi rendo conto facilmente quando mi capita una cosa del genere,ho 22 anni e non assumo la pillola e non saprei proprio cosa potesse essere.grazie e aspetto con ansia la sua risposta

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Ugo Bertoldo
24% attività
0% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Buongiorno,
non è semplice interpretare a distanza i suoi sintomi, anche se la presenza di un livido non deve allarmare. Può essere causato da un piccolo trauma , a volte misconosciuto; Sottoponga il problema al suo curante.
Anche il fatto che le sue vene sottocutanee siano visibili non è un segno di malattia, ma semplicemente è un fatto costituzionale.

Buona domenica