Utente 258XXX
Salve sono un ragazzo di 29anni scrivo da salerno per chiedervi un aiuto avevo problemi di erezione sono stato quindi da un andrologo che dp avermi visitato e aver fatto fare tutti gli esami sia del sangue che del doppler mi ha consigliato il cialis e la folina gli esami del sangue tutto nella media tranne l'omocisteina alta al doppler ho reagito con tre ore di erezione il problema e che quando nn prendo cialis il prob erttile persiste quando lo prendo a volte l'erezioni nn sono granche vi chiedo puo essere un prob psicologico e puo essere che sono dipendente dal cialis ora avendo problemi economici nn posso comprare sempre cialis o fare visite contine vi chiedo qualche delucidazione a volte si sessualmente nn mi sento all altezza della mia fidanzata e anche con me stesso nn sto tanto bene a livello sessuale poi ripeto i problemi economici nn mi consentono continue visite conoscete qualche gruppo che parla di questi problemi ho bisogno di aiuto ho appena 29anni e amo la mia ragazza e nn voglio perderla per cause del genere

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

dal suo racconto sembrerebbe che non siano presenti cause organiche e che comunque l'uitilizzo del cialis le permetta di avere buoni rapporti sessuali, tuttavia vista la giovane ètà sarebbe consigliabile un approccio terapeutico diverso, valutando la situazione anche dal punto di vista psicologico che sembrerebbe nel suo caso avere il sopravvento con aumento dell'ansia e quindi calo erettivo. Si consulti eventualmente con il suo medico che saprà consigliarla sullo specialista nel campo psicosessuologico.

Cordialità
[#2] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
grazie mille si e vero comq speeso sembra che l'ansia di nn farcela prenda il sopravvento e nn so come fare quindi nella speranza che cause oganiche nn ci sono visto che anche il mio andrologo ha detto che il prob potrebbe essere mentale quindi lei nn sa se esistono gruppi che aiutino a risolvere questo problema e secondo lei da solo nn si riesce a superare questa fase?il calo del desiderio quindi e un problema psicologico anche ?
[#3] dopo  
Utente 258XXX

Iscritto dal 2012
un ultima cosa e possibile che assumendo cilais in quel giorno vedo il pene piu grande gonfio diciamo scusate
[#4] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Sì è possibile una maggiore turgidità ma è solo una sensazione apparente, e comunque segua il consiglio e si consulti con un bravo psicosessuologo.

Ancora cordialità