Utente 273XXX
salve sono un ragazzo di 27 anni.quando mi alzo in piedi da 55-60 battiti arrivo a 90-100 circa e dopo pochissimi secondi avverto uno smorzamento della frequenza(un nodo alla gola) con conseguente discesa della frequenza che tende a scendere velocemente e sento il battito alla carotide molto lento.pochi istanti dopo la frequenza tende a risalire e normalizzzarsi su 75-80.
è normale questa repentina variazione?
a cosa potrebbe essere dovuto?

la mia pressione è di 108-70 mediamente

grazie e attendo una vostra risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
è tutto nella norma. Fisiologicamente è risaputo che il repentino movimento può determinare un incremento della frequenza cardiaca, soprattutto in soggetti ansiogeni.
Stia pure sereno.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 273XXX

Iscritto dal 2012
mi riferivo al conseguente decrescere.dopo che salgono,sento uno smorzamento forte della frequenza ,e poi ritorna a salire a valori normali.

es; appena mi alzo 100

dopo pochi istanti tende a battere lentamente (intorno a 60)

durante la discesa ad un certo punto si normalizza

tutto cio avviene in pochissimo tempo


attendo risposta grazie
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
E' del tutto normale che poi la frequenza cardiaca si ristabilisca ai suoi valori di riferimento. Non c'è nulla di anomalo.
Tranquillo
[#4] dopo  
Utente 273XXX

Iscritto dal 2012
quindi è normale che da 100 si smorzi il ritmo e tenda ad arrivare bruscamente a 60 e poi risalire a 75-80?
è l'improvvisa diminuizione,come un salto che mi preoccupa.

grazie ancora per la celere risposta