Utente 208XXX
Buonasera.

Ad agosto sono stata punta da un tafano sulla coscia sinistra. Tutt'ora la puntura non sembra guarita non presenta arrossamenti se non limitatatamente alla zona della puntura e si vede ancora il buchino della puntura, in alcuni momenti torna a prudere (come una beccata di zanzara e il prurito persiste per alcuni giorni) e se passo sopra la mano si sente una pallina. ho usato come crema la gentamicina e betametasone teva. Vorrei solo sapere se è normale che la puntura di tafano impieghi così tanto tempo a guarire o se sia il caso di farmi vedere dal medico di base o da uno specialista.

Saluti
[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
La puntura di tafano può essere molto fastidiosa, creare infezioni locali e durare a lungo. La terapia utilizzata è stata idonea. Evidentemente, a seguito di un'infezione locale si è determinata e si mantiene una reazione tissutale. Se persiste ne parli con un dermatologo.

Saluti