Utente 273XXX
Gentili dottori,
Ho 22 anni, e da quando sono nato ho il pene vistosamente ricurvo verso il basso. Da quanto mi ricordo non ho mai nemmeno raggiunto un erezione soddisfacente (in termini di durezza e durata) tale da terminare un rapporto sessuale se non tramite la masturbazione (anche da parte della mia compagna). Il problema non è di desiderio sessuale ne tanto meno di mancate erezioni, durante il giorno ne ho di molteplici! ma nessuna di queste raggiunge una durezza a mio parere sufficiente. Ci terrei a precisare che non fumo e non bevo e non mi ritengo nemmeno stressato. è da tempo che sto valutando di effettuare una visita specialistica, ma non saprei a chi e come rivolgermi. Se Voi foste in grado di darmi in primis qualche consiglio e parere riguardo al mio problema ne sarei grato. Poi se sapeste dirmi come poter effettuare una visita ne sarei grato!
Grazie infinite in anticipo per l'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,in prima istanza,si procuri delle fotografie del pene in erezione.Successivamente,le mostri al medico di famiglia che
saprà indicarLe lo specialista di riferimento che,con una diagnosi rigorosa,saprà definire una corretta strategia diagnostica ed,eventualmente,terapeutica,anche per evitare banalizzazioni,aspettative ed illusioni pericolose e fuorvianti.Cordialità.