Utente 273XXX
Egregio Dottore,La ringrazio anticipatamente del tempo che vorra' dedicarmi.esattamente 1 settimana fa sono stata operata di ernia ombellicale in laparoscopia,non era grande ma oltre al dolore addominale avevo scariche di diarrea violente con dolori così forti che svenivo addirittura sul water.Comunque durante l'intervento mi hanno tolto alcune aderenze.Ho avuto in precedenza 2 cesarei di cui l'ultimo 7 anni fa,ma la ripresa da questo intervento mi sembra un miraggio!ho la pancia così gonfia da sembrare gravida di 6 mesi e non scherzo,vado regolarmente di corpo tutti i gg,una debolezza sconvolgente nelle gambe e nelle braccia,e un mal di schiena pazzesco!io cerco di camminare e muovermi ,ma piu di 15 minuti in piedi non ce la faccio!eppure e' passata 1 settimana dovrei gia' aver superato tutto questo,non dico del tutto ma in grosse linee si.grazie della risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Si, in effetti dopo un settimana la sintomatolgia dovrebbe rapidamente scomparire.
[#2] dopo  
Utente 273XXX

Iscritto dal 2012
grazie Dr Favara...spero si risolva quanto prima,volevo chiedergli quanto tempo bisogna aspettare minimo prima di cercare una gravidanza?durante la gravidanza avro' problemi per il peso della pancia,visto che e' stata messa la rete ?grazie infinite ancora.
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Una volta guarita, quindi entro un mese, non ci saranno problemi. Certo, il rischio della recidiva ovviamente è sempre possibile.Prego
[#4] dopo  
Utente 273XXX

Iscritto dal 2012
egregio dottor Favara,volevo chiederle un consiglio,posso indossare la fascia addominale( in genere quella che si usa dopo un parto cesareo) ?senza di questa faccio fatica a stare rettta con la schiena.perche' senza la fascia ho la sensazione dei visceri che mi cadano e devo quindi tenermi la pancia e stare con la schiena ricurva con la conseguenza del mal di schiena.so che sarebbe meglio far lavorare i muscoli addominali ma e' controproducente indossarla qualche ora al di?.e' normale avere ancora tanto male attorno all'ombellico adistanza ormai di 10 gg? grazie .
[#5] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Certo che puo'.Il dolore va verificato con una visita chirurgica e trattato con adeguata terapia.Prego
[#6] dopo  
Utente 273XXX

Iscritto dal 2012
egregio dottore,mi perdoni se nuovamente chiedo l'ennesimo sonsulto.sono passate piu' di 2 settimane dall'intervento,ho ancora molto male alla parte superiore dell'ombellico e poi mi vengono dei dolori all'improvviso come se ci fossero degli spilli!....non so piu' cosa fare tra 5 gg devo rientrare al lavoro,faccio la collaboratrice domestica,speravo in 2 settimane di stare bene,ma quanto ci vorra' ancora?sono normali qusti dolori?
[#7] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
E' possibile persistano ancora un po'.
[#8] dopo  
Utente 273XXX

Iscritto dal 2012
Egregio dottore,salve....da un po' di gg avverto un dolore nella zona dove ho subito l'asportazione dell'ernia ombelicale per via laparoscopica.sono passati esattamente 5 mesi....tutto e' iniziato quando ho sollevato sul posto di lavoro uno scatolone pesante e ho sentito esattamente all'altezza dell'ombellico una fitta fortissima che mi ha costretta ad abbandonare il pacco.dall'ora non ho pace un minimo sforzo mi da dolore,seppur minimo sempre in quel punto.ho provato a contattare il chirurgo della casa di cura dove sono stata operata ma è fuori Italia fino ai primi di aprile....vorrei fare una risonanza per chiarire n po' la mia situazione...cosa mi consigli di fare?...cosa può essere? Grazie infinite del tempo dedicatomi