Utente 273XXX
Salve Dott. L. Laino da qualche tempo lotto con questa patologia già confermata da uno specialista tramite esame di biopsia al prepuzio,abbiamo scelto di trattare la zona con fototerapia e relative creme pre e post trattamento,abbiamo fatto 2 sedute a distanza di mesi e sembra migliorare per un po di tempo e poi ricomparire,parliamo ancora di una forma lieve,ma è presente. ( Queste creme devono essere usate di continuo )Lei cosa ne pensa.
ho letto e l'ho sentita per il trattamento di micro infiltrazioni..come si fa questa terapia? e poi si deve ripetere?
Grazie per la cortese attenzione.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissimo,

se il suo trattamento non ha avuto gli esiti sperati, sarà utile riprogrammare assieme al suo dermovenereologo una nuova strategia utile al suo caso (che ovviamente non conosco, ben sapendo che i quadri di Lichen sclerosus sono molto dissimili fra loro e a ciascuno spetta a mio avviso un approccio specifico).

Se si riferisce alla terapia con microinfiltrazioni in corso di Lichen sclerosus scleroatrofico che ho descritto sull'European Journal of Dermatology, potrà avere le informazioni orientative per il paziente sul sito

www.lichenscleroatrofico.it

o negli articoli:

http://www.medicitalia.it/luigilaino/news/2485/Lichen-Sclerosus-terapia-senza-bisturi

http://www.medicitalia.it/luigilaino/news/2444/Lichen-Sclerosus-Scleroatrofico-risultati-prima-e-dopo-terapia-combinata

Faccia sempre fede al suo Dermovenereologo di fiducia.

carissimi saluti
[#2] dopo  
Utente 273XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per il suo prezioso contributo.
Sicuramente seguirò il consiglio del mio dermvenerologo,e nel frattempo seguo i suoi progressi nella terapia di microinfiltrazioni con Polidesossiribonucleotidi, che
se ho capito bene servono circa 5 mesi per un trattamento completo,e in questo tempo quante sedute si devono effettuare?.
Grazie ancora e
Carissimi Saluti.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
La terapia come descritto nel lavoro EJD
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22652467
(che ricordo non essere assolutamente sperimentale ma riguarda l'impiego di farmaci conosciuti e diffusi da molti anni) impiega in media 4-6 mesi per essere completata. Ovviamente i termini possono variare (diminuire od aumentare) in base ai quadri clinici.

Tutto questo comunque non può mai sostituire in alcun modo, la visita dermatologica e le scelte del singolo dermatologo che come sempre sono effettuate in scienza e coscienza e si basano sempre su esperienze professionali proprie e/o diffuse in ambito scientifico.

Pertanto segua sempre e si affidi ai dettami del suo specialista e chieda ad egli tutti i dubbi che prima durante o dopo la terapia dallo stesso definita e dal paziente accordata in piena consapevolezza, possono insorgere.

Cari saluti
[#4] dopo  
Utente 273XXX

Iscritto dal 2012
Non intendevo dire che la sua terapia fosse sperimentale, o che lo fossero i farmaci, solo che per me sono tutte delle terapie che non conosco e che non sò gli effetti.
Anche la fototerapia,( la terapia che ho fatto 4 mesi fa ) a dire la verità io non sò se sia quella giusta, per questo mi sono affidato alle conoscenze del mio dermovenerologo.
Mi chiedevo se lei conosce questa terapia, (non le chiedo se farla o meno) ma se ha avuto altre discussione del genere con altri pazienti, e se decidessi di cambiare terapia e fare la microinfiltrazione , cosa devo fare?
La ringrazio nuovamente per il suo tempo dedicatomi.

Distinti Saluti.
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

esistono casi di letteratura che dimostrano una certa efficacia della PDT (terapia fotodinamica) in corso di Lichen sclerosus; anni fa, seguii 4-5 pazienti che avevano effettuato tale terapia, sovente piuttosto dolorosa; troppo pochi per definire un quadro preciso.

Cerchi di non cambiare autonomamente terapie ma si faccia guidare sempre dal suo dermatologo di fiducia. Questo è il consiglio migliore che ci sentiamo di comunicarle.

carissimi saluti
[#6] dopo  
Utente 273XXX

Iscritto dal 2012
Si certamente non ho intenzioni di cambiare terapia al momento, e tanto meno lo farei sensa essere sicuro a chi mi affido, per questo ho chiesto parere a Lei, la quale reputo con grande conoscenza e professionalità in merito.
Avvolte conoscere meglio il proprio nemico, ti aiuta a sconfiggerlo.
questa è la mia teoria, e saperne di più sul lichen sclerrosus sicuramente può migliorare la mia posizione.
avere dei pareri da discutere con il mio dermatologo può aiutare anche lui nella ricerca e nella crescita.
grazie mille per il suo tempo dedicatomi,
sicuramente la terrò informato sull'evolversi del mio quadro,

Carissimi Saluti.
[#7] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Carissimi saluti a lei.